100% accesso I/O al disco rigido: cause? soluzioni?

OS X, Linux e tutti gli altri OS

Re: 100% accesso I/O al disco rigido: cause? soluzioni?

Messaggioda white » mar apr 27, 2021 7:49 pm

@AMG_Novice_Usr

prova con questi magari funziona, sinceramente è molto che non uso programmi simili, mi divertivo quando ero ragazzo

prova cosi vedi se funzionano:

http://www.chntpw.com/download/
https://sysadmin-tools.com/products/lis ... ermissions
white

Maestro
 
Messaggi: 520
Iscritto il: mer ago 07, 2019 11:39 am

Re: 100% accesso I/O al disco rigido: cause? soluzioni?

Messaggioda AMG_Novice_Usr » mar apr 27, 2021 8:13 pm

altra questione:

mi sono sorpreso che nella VM "Win7-Ultimate", internet abbia funzionato subito, con Explorer11 alcuni siti web non funzionavano, in quanto browser molto vetusto, mentre scaricando Firefox, qualunque sito io abbiamo acceduto ha dato il feedback atteso!

La mia questione riguarda il device virtuale, la scheda di rete (LAN, WAN, ...) all'interno della macchina virtuale Win7, che ha consentito in modalità Plug'n'Play il funzionamento, fin da subito, dell'accesso della VM stessa al web.

Guardate questa immagine:

https://drive.google.com/file/d/1c05E3l ... afRro/view

abbiamo che la VM monta una scheda di rete LAN, quindi una sorta di emulazione/virtualizzazione di una scheda Ethernet, giusto?
Leggo "scheda desktop LAN ...".

DHCP abilitato di default, quindi la VM deve richiedere al DHCP, dentro il router/gateway, un IP dinamico locale, che consentirà, tramite tecnica NAT, al nodo IP chiamato "Win7-Ultimate" di uscire nel mondo, nel web, tramite il router/gateway stesso.

Se il mio PC virtuale "Win7-Ultimate" fosse reale, fisico insomma, avrei che l'IP assegnato dal DHCP alla macchina fisica "Win7-Ultimate" sarebbe stato, per esempio, 192.168.0.125 (es: DHCP_min = 192.168.0.100, DHCP_max = 192.168.0.200). Nel contempo, il mio gateway sarebbe stato, come spesso è, 192.168.0.1.

Invece la mia macchina "Win7-Ultimate" è virtuale, quindi ho la seguente situazione:

https://drive.google.com/file/d/1s54Fku ... THqkN/view

la domanda è:

chi è il nodo 10.0.2.2 ??

Secondo me è una virtualizzazione del gateway, anche perchè generalmente nelle tabelle ARP, come quella che vedete in foto, dopo l'IP dell'interfaccia di cui stiamo visualizzando la tabelle delle conoscenze IP, la prima voce della tabella è il gateway, quindi 10.0.2.2 potrebbe essere il gateway/router virtuale, ma in realtà questo 10.0.2.2 è ... cosa?

Secondo me è l'host, il mio PC fisico ... corretto?
Avatar utente
AMG_Novice_Usr

Veterano
 
Messaggi: 271
Iscritto il: ven mag 01, 2020 10:10 am
Località: Pisa

Re: 100% accesso I/O al disco rigido: cause? soluzioni?

Messaggioda AMIGASYSTEM » mar apr 27, 2021 9:06 pm

AMG_Novice_Usr ha scritto:Con il "take-ownership", dovresti essere diventato l'owner della cartella, quindi dovresti riuscire ad entravi ... e invece no!

Solo perchè take ownership funziona solo su Win7 in Inglese, non so se esite sul web una versione per Win7 in italiano.

@white
Rimuovere o meglio resettare una password Admin da un PC non serve a risolvere il problema delle protezioni cartelle o file, si risolvono solo diventando proprietari.
Immagine - AROS One Home Site - AfA One - AROS One x86 - AROS One 68K - WinUAE OS 4.1 -

Miei AMIGA
Amiga 4000/Cyberstorm MK II/060/Picasso RAM 6MB Kick 3.1
Amiga 1200/030 Ram 16 Mega HD 500 MB
Amiga 1200/040 Ram 32 Mega HD 500 MB
Amiga 600 HD 20 MB
Amiga 600 Doppio Kickstart 2.05-1.3
Amiga 500 Plus Doppio Kickstart 204-1.3
Amiga 500
CD32/SX-32 MK1 RAM 8 MB HD 4G
CD32 Standard
Avatar utente
AMIGASYSTEM

Staff
 
Messaggi: 5510
Iscritto il: ven lug 25, 2008 8:39 pm
Località: Brindisi

Re: 100% accesso I/O al disco rigido: cause? soluzioni?

Messaggioda AMIGASYSTEM » mar apr 27, 2021 9:36 pm

AMG_Novice_Usr ha scritto:
chi è il nodo 10.0.2.2 ??

Secondo me è una virtualizzazione del gateway, anche perchè generalmente nelle tabelle ARP, come quella che vedete in foto, dopo l'IP dell'interfaccia di cui stiamo visualizzando la tabelle delle conoscenze IP, la prima voce della tabella è il gateway, quindi 10.0.2.2 potrebbe essere il gateway/router virtuale, ma in realtà questo 10.0.2.2 è ... cosa?

Secondo me è l'host, il mio PC fisico ... corretto?

Non so perchè hai questo IP, nel mio Win7 Virtualizzato su WMware ho un IP della famiglia 192.168.x.x

EDIT:

10.0.2.x sembra essere una famiglia di IP utilizzato VirtualBox, l'IP 10.0.2.2 qualcuno lo inseriva nel file "hosts" per avere accesso alla rete, se cerchi in rete trovi molte info su questo IP

file hosts lo trovi qui :\windows\system32\drivers\etc\hosts


AMG_Novice_Usr ha scritto:Curiosità fine a se stessa (sono sempre stato curioso, mai accontentarsi).


Su Windows ci sono tante cose "nascoste" da scovare, vuoi scoprire un bel po' di scorciatoie?

Crea una cartella e nominala: GodMode.{ED7BA470-8E54-465E-825C-99712043E01C}

Mi raccomando rispetta tutti i caratteri parentesi comprese, la cartella si trasformerà in un eseguibile e ti svelerà tante scorciatoie, mi raccomando non rinominarla altrimenti tornerà ad essere una semplice cartella :)
Immagine - AROS One Home Site - AfA One - AROS One x86 - AROS One 68K - WinUAE OS 4.1 -

Miei AMIGA
Amiga 4000/Cyberstorm MK II/060/Picasso RAM 6MB Kick 3.1
Amiga 1200/030 Ram 16 Mega HD 500 MB
Amiga 1200/040 Ram 32 Mega HD 500 MB
Amiga 600 HD 20 MB
Amiga 600 Doppio Kickstart 2.05-1.3
Amiga 500 Plus Doppio Kickstart 204-1.3
Amiga 500
CD32/SX-32 MK1 RAM 8 MB HD 4G
CD32 Standard
Avatar utente
AMIGASYSTEM

Staff
 
Messaggi: 5510
Iscritto il: ven lug 25, 2008 8:39 pm
Località: Brindisi

Re: 100% accesso I/O al disco rigido: cause? soluzioni?

Messaggioda clros » mar apr 27, 2021 9:54 pm

AMG_Novice_Usr ha scritto: ma in realtà questo 10.0.2.2 è ... cosa?

Secondo me è l'host, il mio PC fisico ... corretto?

Puoi usare un ipconfig sia su macchina reale che virtuale per capire gli indirizzi IP e le maschere delle varie interfacce presenti sia su macchina fisica che virtuale.

Da quello dovresti capire com'è organizzata la tua rete.

Un indirizzo (privato?) del tipo 10.x.y.z/8 dovrebbe essere di classe A, quindi solitamente appartenente ad una infrastruttura globale (anche mondiale) di internet e quindi è difficile che venga impiegato per un computer privato.

Facci sapere che siamo curiosi!
Only AMIGA makes it possible !!
La colpa è sempre del Kernel!!
...un bit è formato da 8 byte...

Claudio "CP" La Rosa
Avatar utente
clros

Supremo
 
Messaggi: 3473
Iscritto il: ven mag 07, 2004 2:41 pm
Località: SYS 64738

Re: 100% accesso I/O al disco rigido: cause? soluzioni?

Messaggioda Oge » mer apr 28, 2021 3:29 pm

Non sapevo del GodMode.. :wow:
Avatar utente
Oge

Niubbo
 
Messaggi: 2
Iscritto il: mer dic 27, 2017 6:30 pm

Re: 100% accesso I/O al disco rigido: cause? soluzioni?

Messaggioda AMG_Novice_Usr » gio apr 29, 2021 12:16 pm

Allora, prima di tutto ho dato un'occhiata a queste informazioni:

https://qastack.it/programming/1261975/ ... al-machine

per una infarinatura iniziale di massima.

Sembra che l'IP 10.0.2.2 coincida con il localhost su PC-host/PC-fisico/macchina reale, credo che sia simile al concetto di localhost 127.0.0.1 che troviamo in GNU/Linux.

Molti sviluppatori di pagine web (in html/php) e web/app, o cose simili, pare che facciano girare queste applicazioni/pagine web sul PC-host, che funge da server, e poi dalla macchina virtuale con sopra Windows7, ad esempio, lancino un client/browser, ad esempio Internet-Explorer11, per vedere come vengono visualizzate quelle pagine web dal client/browser Internet-Explorer11 che gira su Win7.

Poi ad esempio montano un’altra VM, con sopra magari Lubuntu 20.04 LTS, e da questa nuova VM lanciano il client/browser Chromium per accedere al server “localhost” = 10.0.2.2 : porta sulla quale il server è in ascolto (es: porta 80, se su macchina reale/PC-host gira un HTTP-server), così da vedere in anteprima come vengono visualizzate le stesse pagine di prima dal browser Chromium su piattaforma GNU/Linux.

Probabilmente a seconda della piattaforma, ovvero Windows, Lubuntu, Mac-OS-X ecc …, e a seconda del SW utilizzato come browser web/client, abbiamo dei comportamenti leggermente diversi dell’azione di parsing dei contenuti html e php richiesti dal client e restituiti dal server/sito web, quindi le pagine possono apparire in modo leggermente diverso.

Tutte queste valutazioni, mi pare di aver capito, si possono fare facendo girare il sito web in fase di costruzione su un server (es: Apache) che gira su PC-host/macchina reale, accessibile da una qualsiasi VM, con sopra montato un qualsiasi OS ed un qualsiasi browser, battendo come URL, su browser su VM:

http://localhost:80

ad esempio.

In tal modo lo sviluppatore ha un'anteprima affidabile di come apparirà il suo sito su Lubuntu, su MAC-OS, su Win7,8,10 ecc … basta avere la giusta VM, dalla quale si accede all’host = 10.0.2.2
Avatar utente
AMG_Novice_Usr

Veterano
 
Messaggi: 271
Iscritto il: ven mag 01, 2020 10:10 am
Località: Pisa

Re: 100% accesso I/O al disco rigido: cause? soluzioni?

Messaggioda AMG_Novice_Usr » gio apr 29, 2021 12:43 pm

Battendo da shell, su VM con sopra montato Win7-Ultimate, il comando ipconfig oppure ipconfig /all (quest'ultimo da un feedback ancora più completo), ottengo queste informazioni:

https://drive.google.com/file/d/1HcGioT ... KT1o-/view
https://drive.google.com/file/d/1UYCeEE ... M6QyL/view

tutto abbastanza chiaro, credo (correggete i commenti sugli screenshots se ci sono errori concettuali).

Sono abbastanza sicuro del fatto che il gateway/dhcp-server/router "10.0.2.2" visto dalla VM non è il reale/fisico/effettivo gateway/dhcp-server/router che si trova in casa, ovvero il router che presiede la mia LAN/WAN di casa, poichè se mi collego alle pagine di setup del router, dal mio PC-host (il tipico accesso admin su 192.168.1.1), e vado nella pagina del router in cui vengono mostrati tutti i nodi IP in quel momento presenti all'interno della rete locale, NON vedo la VM, ma solo la macchina reale, ovvero il mio PC-host (192.168.1.x, dove x è assegnato dal DHCP all'interno di un range da me configurato).

Inoltre sia battendo "arp -a", sia "ipconfig" su shell su macchina reale/PC-host, non si vede alcuna traccia della VM, si vede soltanto l'IP dinamico 192.168.1.x del mio PC-fisico, l'IP 192.168.1.1 del gateway/dhcp-server/router di casa ed eventualmente, dopo averli pingati, si vedono anche gli eventuali altri nodi (PCs, cellulari ecc ...) presenti nella rete domestica.

Non si vede, in quella tabella su PC-host, nessun riferimento che riconduca alla VM montata in quel momento, e infatti non posso pingare da PC-host la VM.
Posso fare il contrario, quindi posso pingare da VM il PC-host (10.0.2.15 che pinga localhost = 10.0.2.2, con tempi di ritorno del pong <1ms, come c'è da aspettarsi).

Tutto questo mi suggerisce quindi che il gateway/dhcp-server/router "10.0.2.2" visto dalla VM coincide, a tutti gli effetti, con il PC-host/macchina fisica: dall'esterno la VM non è visibile perchè non esiste, non è un altro PC, dall'esterno si vede solo l'unico PC esistente, ovvero il sistema host, mentre il sistema guest è qualcosa che attiene al solo cavo ethernet virtuale 10/100/1000 che collega PC-host e VM.

Altra cosa:

pensavo di trovare qualcosa dentro il file:

C:\Windows\System32\drivers\etc\hosts

che riconducesse all'IP "10.0.2.2", ad esempio una riga siffatta:

localhost 10.0.2.2

così magari posso customizzare l'IP del localhost ...

Invece il file è VUOTO!

https://drive.google.com/file/d/1CfPQr9 ... j5wDz/view

è normale?
Avatar utente
AMG_Novice_Usr

Veterano
 
Messaggi: 271
Iscritto il: ven mag 01, 2020 10:10 am
Località: Pisa

Re: 100% accesso I/O al disco rigido: cause? soluzioni?

Messaggioda AMG_Novice_Usr » gio apr 29, 2021 1:06 pm

Questione sulle guest-additions installate sulla VM:

ho installato le guest-additions, sia sulla VM montante Win7-Ultimate, sia su quella montante WinXPx64-english, così da avere il funzionamento dei seguenti gadgets:

- cartella condivisa fra host e guest;
- scambio/condivisione bidirezionale degli appunti fra host e guest;
- spostamento drag'n'drop bidirezionale di oggetti fra host e guest.

Una volta installate le guest-additions e riavviata la VM, ottengo quanto segue:

la cartella condivisa fra host e guest funziona, ed in modo bidirezionale ... fin qui è ok.

Il copia e incolla fra host e guest funziona, ed in modo bidirezionale: ovviamente non posso fare CTRL+C/CTRL+V, nel provare questo scambio di appunti testuali, ma devo procedere con il copia/incolla con click del tasto destro del mouse, poichè CTRL è per default il tasto Host: credo che dovrei cambiare tasto Host, liberando da questo compito il tasto CTRL.
In tal modo dovrebbe funzionate lo scambio di appunti fra host e guest anche con CTRL+C/CTRL+V ... corretto?

Andiamo alla "nota dolente": il drag and drop di un'icona funziona SOLO draggando da guest a host, non il contrario.

https://drive.google.com/file/d/13zpWXB ... wLFDW/view
https://drive.google.com/file/d/1dA3G4u ... Oujt7/view

perchè? c'è modo di risolvere la cosa?

Comunque, per i miei scopi mi è sufficiente la cartella condivisa, quella funziona benissimo in modo bidirezionale.
Avatar utente
AMG_Novice_Usr

Veterano
 
Messaggi: 271
Iscritto il: ven mag 01, 2020 10:10 am
Località: Pisa

Re: 100% accesso I/O al disco rigido: cause? soluzioni?

Messaggioda AMIGASYSTEM » gio apr 29, 2021 2:46 pm

AMG_Novice_Usr ha scritto:
pensavo di trovare qualcosa dentro il file:

C:\Windows\System32\drivers\etc\hosts

che riconducesse all'IP "10.0.2.2", ad esempio una riga siffatta:

localhost 10.0.2.2

così magari posso customizzare l'IP del localhost ...

Invece il file è VUOTO!

https://drive.google.com/file/d/1CfPQr9 ... j5wDz/view

è normale?


Di default è vuoto il file hosts non ha nulla oltre a qualche esempio, salvo non venga manomesso dall'utente o da qualche applicazioni tra cui i Virus, infatti questo file va sempre controllato in caso di infezioni e ripristinato a default

Riguardo la condivisone con WMvare credo sia normale anche WinUAE si comporta allo stesso modo, poi dipende dagli OS, per esempio su WMvare non è possibile avere condivisioni se si Virtalizza AROS.
Immagine - AROS One Home Site - AfA One - AROS One x86 - AROS One 68K - WinUAE OS 4.1 -

Miei AMIGA
Amiga 4000/Cyberstorm MK II/060/Picasso RAM 6MB Kick 3.1
Amiga 1200/030 Ram 16 Mega HD 500 MB
Amiga 1200/040 Ram 32 Mega HD 500 MB
Amiga 600 HD 20 MB
Amiga 600 Doppio Kickstart 2.05-1.3
Amiga 500 Plus Doppio Kickstart 204-1.3
Amiga 500
CD32/SX-32 MK1 RAM 8 MB HD 4G
CD32 Standard
Avatar utente
AMIGASYSTEM

Staff
 
Messaggi: 5510
Iscritto il: ven lug 25, 2008 8:39 pm
Località: Brindisi

Re: 100% accesso I/O al disco rigido: cause? soluzioni?

Messaggioda AMG_Novice_Usr » gio apr 29, 2021 5:51 pm



Molto interessante!
Ho fatto una prova:
da un browser qualunque, ho battuto nella barra dell'URL:
www.yahoo.it
funziona, nel senso che appare la home-page di quel motore di ricerca.
Poi ho editato il file "hosts", di cui in precedenza sono entrato in possesso a livello di ownership, così da poterlo editare appunto.
Ho aggiunto questa riga:
0.0.0.0 www.yahoo.it
ho salvato così il file "hosts".
Adesso, senza neppure chiudere il file "hosts" (l'ho soltanto salvato, e basta, null'altro, il file è ancora aperto dall'editor testuale), ho ribattuto nella barra dell'URL del browser:
www.yahoo.it
il sito NON è più accessibile!
adesso commento la riga aggiunta sul file "hosts":
# 0.0.0.0 www.yahoo.it
senza neppure chiudere il file dall'editor testuale, ribatto nella barra dell'URL del browser:
www.yahoo.it
il sito è nuovamente accessibile!
Ho iterato questo procedimento 2 / 3 volte ... stesso risultato della prima iterazione.
Questo ci dice una cosa:

il browser, quando premiamo enter appena dopo aver inserito un nome "pippo.it" nella barra dell'URL, prima ancora di controllare la cache-DNS, va a controllare il file "hosts"

In altre parole, credo che sia questo l'ordine temporale/prioritario di check eseguito da un qualsiasi browser:
1)
file "C:\Windows\System32\drivers\etc\hosts"
2)
cache-DNS (per pulirla possiamo battere da shell "ipconfig /flushdns")
3)
il primo server DNS accessibile lungo la rete mondiale.
Avatar utente
AMG_Novice_Usr

Veterano
 
Messaggi: 271
Iscritto il: ven mag 01, 2020 10:10 am
Località: Pisa

Precedente

Torna a Altri sistemi operativi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

cron