Wayfarer 1.19

MorphOS ed hardware compatibile

Re: Wayfarer 1.14

Messaggioda AMIGASYSTEM » ven apr 23, 2021 11:38 am

vagappc ha scritto:Tu stesso una volta hai detto che sarebbe bello caricare su un amiga online dei file per poi usarli a casa senza usare le chiavette.
Ecco ora devi solo aspettare qualcuno che lo faccia.

Mi riferivo a un Multi Amiga Online, per intenderci tipo TAWS dove tutti gli OS Amiga sono disponibili con un Click, a proposito ora c'è anche AfA One e AROS One 68k

Per quanto sia indietro con WinUAE una cosa del genere non la puoi nemmeno sognare

Riguardo WinUAE ha tutti gli strumenti per condividere i dati senza il bisogni di chiavette, oltre a condividere HardDisk, può collegarsi in Desktop Remoto, ma anche semplicemente trascinando da Desktop di Windows qualsiasi cosa sul Workbench inclusi file archiviati che verrano automatcamente scompattati
Immagine - AROS One Home Site - AfA One - AROS One x86 - AROS One 68K - WinUAE OS 4.1 -

Miei AMIGA
Amiga 4000/Cyberstorm MK II/060/Picasso RAM 6MB Kick 3.1
Amiga 1200/030 Ram 16 Mega HD 500 MB
Amiga 1200/040 Ram 32 Mega HD 500 MB
Amiga 600 HD 20 MB
Amiga 600 Doppio Kickstart 2.05-1.3
Amiga 500 Plus Doppio Kickstart 204-1.3
Amiga 500
CD32/SX-32 MK1 RAM 8 MB HD 4G
CD32 Standard
Avatar utente
AMIGASYSTEM

Staff
 
Messaggi: 5510
Iscritto il: ven lug 25, 2008 8:39 pm
Località: Brindisi

Re: Wayfarer 1.14

Messaggioda vagappc » ven apr 23, 2021 3:05 pm

AMIGASYSTEM ha scritto:Mi riferivo a un Multi Amiga Online, per intenderci tipo TAWS dove tutti gli OS Amiga sono disponibili con un Click, a proposito ora c'è anche AfA One e AROS One 68k


Si ma non sono degli OS reali.
A proposito, ti dissi che in javascript non si puà fare, ma il creatore di qemu (F. Bellard) è riuscito in javascript a emulare un vero Win95 con tanto di compatibilità software.
Ma quello non è umano

AMIGASYSTEM ha scritto:Riguardo WinUAE ha tutti gli strumenti per condividere i dati senza il bisogni di chiavette, oltre a condividere HardDisk, può collegarsi in Desktop Remoto, ma anche semplicemente trascinando da Desktop di Windows qualsiasi cosa sul Workbench inclusi file archiviati che verrano automatcamente scompattati


Esattamente per winuae è solo un sogno e poi sotto windows lato server con un OS come Ami te lo bucano prima di metterlo su.
Se non mi credi apri un IP pubblico con condivisione risorse su una VM, ti do meno di mezzora e l'hanno attaccato.
A noi succede anche senza condivisione risorse, ci hanno anche forato un server ubuntu dopo mezz'ora dall'acquisto.
Con windows ci capita spesso e si perde un sacco di tempo per capire se è stato bucato o è normale per gli standard ms.

Tu lo faresti con desktop remoto e win7, fai prima ad aprire un ftp pubblico ad accesso anonimo con tutta la tua roba.
vagappc

Veterano
 
Messaggi: 229
Iscritto il: dom feb 12, 2017 12:15 pm

Precedente

Torna a MorphOS

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron