interfacciare OS3.9/HDToolBox con partizione 0x76 su CF

Classic, anche retrogaming

interfacciare OS3.9/HDToolBox con partizione 0x76 su CF

Messaggioda AMG_Novice_Usr » sab dic 04, 2021 1:40 pm

Sto usando OS3.9 su PC/Windows con WinUAE (miei primi esperimenti), OS3.9 è installato su hard-disk image file "System.hdf", che costituisce il mio DH0: , e dispongo di una CF fisica inserita nel mio PC/Windows via adapter CF-USB.
La CF ha un MBR, questo:

https://drive.google.com/file/d/1tpfPcn ... l-QIg/view

mi sembra assolutamente tutto corretto fin qui: partizione M in FAT32 di 1.4GB e partizione non formattata ID = 0x76 di 2.4GB.
Adesso lancio OS3.9 con WinUAE, e vedo infatti sia la partizione M (ci posso entrare, e vedo i files che mi aspettavo) che la partizione DH1 (DH1 l'ho montata così):

https://drive.google.com/file/d/1qysLRS ... rIro5/view

la vedo così:

https://drive.google.com/file/d/12dH9ys ... jk0zG/view

Avvio HDToolBox3.9, e faccio così:

https://drive.google.com/file/d/1gRCLdp ... xMYGn/view

cosa sto sbagliando?

Vorrei inizializzare quella partizione 0x76 e poterci installare dentro un WB per il mio A600 fisico, così da avere su una stessa CF (CF con MBR, senza che l'RDB venga sovrascritto sull'MBR da HDToolBox3.9) sia la partizione FAT32 sia quella AmigaOS.

In passato ho fatto le stesse cose (un sacco di prove!) con HDToolBox2.1, 3.1 ecc ...
Adesso ho HDToolBox3.9, quindi non ho più la scusa che "HDToolBox2.x-3.x sono vecchi": a questo giro dovrebbe funzionare ...

Grazie!
Avatar utente
AMG_Novice_Usr

Veterano
 
Messaggi: 271
Iscritto il: ven mag 01, 2020 10:10 am
Località: Pisa

Re: interfacciare OS3.9/HDToolBox con partizione 0x76 su CF

Messaggioda AMIGASYSTEM » sab dic 04, 2021 3:55 pm

Non ho capito bene i vari passaggi, riepilogando:

- Che versione di WinUAE utilizzi ?
- Nelle preferenze di WinUAE sulla CF hai Abilitato la scrittura ?
- OS 3.9 base non gestisce grandi partizioni, devi installare i BB 1,2,3,4
- Come già detto, la versione più aggiornata di HDToolBox si trova nel BB2
- Dove devi utilizzare la partizione FAT32?
- HDToolBox non gestisce il FAT32
- La partizione FAT32 su Amiga per vedere il contenuto devi montarla
- La partizone x76 puoi gestirla tranquillamente su HDToolBox
- Su HDToolbx Per una inizializzazione Partizione di default nei parametri Non vedi toccare nulla

In totale quanto è grande la tua CF? posso crearti io una immagine FAT32/SFS USB per la tua CF !
Immagine - AROS One Home Site - AfA One - AROS One x86 - AROS One 68K - WinUAE OS 4.1 -

Miei AMIGA
Amiga 4000/Cyberstorm MK II/060/Picasso RAM 6MB Kick 3.1
Amiga 1200/030 Ram 16 Mega HD 500 MB
Amiga 1200/040 Ram 32 Mega HD 500 MB
Amiga 600 HD 20 MB
Amiga 600 Doppio Kickstart 2.05-1.3
Amiga 500 Plus Doppio Kickstart 204-1.3
Amiga 500
CD32/SX-32 MK1 RAM 8 MB HD 4G
CD32 Standard
Avatar utente
AMIGASYSTEM

Staff
 
Messaggi: 5510
Iscritto il: ven lug 25, 2008 8:39 pm
Località: Brindisi

Re: interfacciare OS3.9/HDToolBox con partizione 0x76 su CF

Messaggioda AMG_Novice_Usr » dom dic 05, 2021 9:33 pm

Che versione di WinUAE utilizzi ?


questa qui:
https://drive.google.com/file/d/14rPGT0 ... xbXj3/view

Nelle preferenze di WinUAE sulla CF hai Abilitato la scrittura ?


penso di si:
https://drive.google.com/file/d/1g2uayf ... wEgA-/view

vado su "Add Hard-drive", seleziono il volume desiderato, in questo caso la CF da 4GB (3.7GB, in effetti), nell'esempio che vedi avevo la CF tutta "amigata", ovvero nessun MBR, sovrascritto sopra l'MBR by Windows avevo che HDToolBox3.2 su A600 reale aveva messo l'RDB (RDSK ... ) con due partizioni FFS, una DH0 e l'altra DH1 (su questo punto ho una domanda ... ma la faccio dopo), poi selezione "read and write" ... dimmi te se/cosa manca, per abilitare la CF in scrittura ...

OS 3.9 base non gestisce grandi partizioni, devi installare i BB 1,2,3,4


Appena posso li installo (al momento non so come, ma ci riuscirò, così mi allineo anche da questo punto di vista).
Ad ogni modo, come vedi stiamo parlando di una CF da 3.7GB, quindi sotto il fatidico 4GB, quindi non dovrebbe essere quello il problema.

Come già detto, la versione più aggiornata di HDToolBox si trova nel BB2


Appena posso mi allineo, ma sappi che HDToolBox3.9 su WinUAE mi ha fatto un altro brutto scherzo oggi ... ne parliamo fra poco!

Dove devi utilizzare la partizione FAT32?


Ovviamente su un PC/Windows ...

HDToolBox non gestisce il FAT32


Non gli ho mai chiesto di farlo. Gli chiederei soltanto di non sovrascrivere l'RDB sopra l'MBR, quindi di piazzare l'RDB in un altro blocco appena successivo all'MBR, e nei blocchi successivi di piazzare i blocchi che descrivono/puntano le partizioni amigose DH0, DH1 ecc ... (queste cose le ho viste a livello esadecimale, con un programma di partition-management, che ti consente di esplorare tutto il supporto di memoria, la CF nel mio caso, byte per byte).

La partizione FAT32 su Amiga per vedere il contenuto devi montarla


Certo! Già fatto diverse volte, non è quello il problema: in Sys: Devs/DosDrivers ci metto l'icona/programma/puntatore/descrittore CF0 (esattamente non so quale sia la sua funziona, ad ogni modo so per certo che sostituisce la vecchia MountList tipica dei sistemi vecchi come 1.x oppure 2.x), il cui DefaultTool è "C: Mount", poi in Sys: Devs ci metto il giusto device "compactflash_pcmcia.device" (esattamente non mi ricordo il nome preciso, comunque ci siamo capiti), ed in L: ci metto il corretto handler "fat95", ovvero il filesystem ... così Amiga vede la partizione FAT su CF-PCMCIA ...

La partizone x76 puoi gestirla tranquillamente su HDToolBox
Su HDToolbx Per una inizializzazione Partizione di default nei parametri Non vedi toccare nulla


mm ... mi sa che ci sono comunque dei problemi ... sicuramente sono io che sbaglio qualcosa ...

In totale quanto è grande la tua CF? posso crearti io una immagine FAT32/SFS USB per la tua CF !


la mia CF è di 3.7GB, diciamo 4GB, per fare cifra tonda.
Se me la prepari ti ringrazio, la accetto per provarla e prenderla come riferimento, tuttavia vorrei imparare anche io ... preferisco la canna da pesca (con istruzioni per l'uso) piuttosto che il cestino con dentro i pesci :-)

//--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Adesso ti racconto l'ultimo "scherzo" fattomi dal tanto decantato HDToolBox3.9 ... vediamo dove ho sbagliato ...

Su un A600 fisico abbastanza liscio (68K, 1MB di chip-ram, 1MB di fast-ram in trap-door, kickstart fisico 47.96, ovvero kick 3.2 by Hyperion Ent. CVBA) ho installato, su una CF che uso sulla porta IDE-44 dell'A600, il mitico Amiga OS 3.2, con tanto di GlowIcons ecc ...
Il tutto funziona bene, salvo un pò di lentezza effettivamente (me lo aspettavo), ad ogni modo tutto funge correttamente ... fin qui, tutto ok.

Prima di installareOS3.2, ho avuto cura, con HDToolBox3.2 (ovviamente lanciato dal floppy Install3.2), di preparare 2 partizioni sulla CF da 3.7GB:
una prima partizione DH0 - FFS (FFS nativo di Install3.2) da 2.7GB circa, not bootable, ed una seconda partizione DH1 - FFS (sempre FFS nativo di Install3.2) da circa 1GB, questa invece la rendo bootable. In DH1, poi, installo OS3.2.

Il sistema, dopo l'installazione, al successivo riavvio, boota correttamente da DH1, e OS3.2, seppur lentino, funziona bene, avanza anche un bel quantitativo di ram: su 2MB totali, 1 di chip nativa + 1 tramite scheda di espansione in botola, OS3.2 ne usa circa ... adesso non ricordo esattamente ... diciamo, come ordine di grandezza, che ne usa circa 500 / 600 MB, quindi diciamo che abbiamo free ancora tranquillamente 1.4 - 1.3MB, se non apro troppe finestre e se non lancio troppe applicazioni, non scendo sotto 1MB di ram ancora free.

Bene, adesso che ho installato su DH1 OS3.2, e faccio tranquillamente bootstrap da DH1/OS3.2, noto (come è giusto che sia), che la prima partizione DH0 risulta sul desktop di OS3.2 come "DH0: not initialized".
Allora seleziono l'icona con tasto sinistro del mouse, poi col destro vado nel menù icone -> format disk, quindi mi accingo a formattare in modo quick DH0 con FFS, così che con DH0 io possa fare scambio dati fra A600 fisico/OS3.2 ed un PC con Linux, che tramite il modulo AFFS riesce a risolvere il FFS di Amiga (provato altre volte, e funziona effettivamente così ... basta caricare sul kernel GNU-Linux il modulo di filesystem AFFS).

Ebbene, DH0 diventa correttamente visibile/fruibile da A600, ben 2.7GB a disposizione di A600/OS3.2, ma c'è un problema (abbastanza prevedibile anche da me, che sono inesperto): data la grande dimensione di DH0, e dato il filesystem abbastanza vetusto (FFS by Install3.2), abbiamo un enorme consumo di ram, che passa da più di 1MB free a qualcosa come soltanto 100 - 200KB free!!!

Ho allora pensato di rinunciare a/distruggere la partizione DH0, solo DH0, così da avere solo DH1 ancora in vita sulla CF, con FFS noto ad A600/OS3.2, così da tornare ad avere un quantitativo decoroso di ram free in A600. Probabilmente potevo distruggere DH0 tramite HDToolBox3.2 installato in Sys: Tools di OS3.2 dentro DH1 in CF, su A600 reale, ma dato che la ram free adesso è di solo 100 - 200 KB, a causa di DH0 grande e con FFS, non posso al momento operare su Amiga reale, quindi swiccio su PC/Windows + WinUAE.

Mi rifaccio allora al mio A1200 super-pompato emulato su WinUAE.

Monto la CF:

https://drive.google.com/file/d/1jEBXHk ... d8W4p/view
https://drive.google.com/file/d/14Un1_h ... kRnfy/view

lancio OS3.9 su WinUAE, quindi vedo sul desktop, oltre al "System" (System.hdf), ovvero al Sys: su cui ho installato prima WB3.1, con sopra l'aggiornamento SW di OS3.9 partendo da OS39.img montata con DaemonTools, dicevo vedo anche DH0 che voglio eliminare (o meglio, non far vedere più al mio A600 fisico/OS3.2, per non fargli consumare tutta la ram a causa di DH0 appunto) e vedo chiaramente anche DH1, su cui ho installato correttamente OS3.2.

Se lancio adesso HDToolBox3.9, vedo questo prospetto (tutto correttissimo):

https://drive.google.com/file/d/1ebOQ8Y ... iy1XH/view
https://drive.google.com/file/d/1Htsz5D ... Rn8AL/view

si vedono le attese caratteristiche di DH0 e DH1, come le avevo settate tramite HDToolBox3.2 su A600 reale.
Adesso faccio banalmente questo:

https://drive.google.com/file/d/12egPUM ... 99vp4/view

ovvero rendo "non auto-montante" DH0, così che quando A600 reale si avvia, non monta più automaticamente DH0, con la ram che giustamente entra in crisi, ma monta soltanto DH1, che rimane bootable ed auto-montante, con dentro OS3.2 ...

Tutto facile e liscio ... in teoria ... nella realtà avviene che:

https://drive.google.com/file/d/1Spfy2h ... 4tTvO/view

già qui non ci siamo per nulla, secondo me ... io ho soltanto chiesto a HDToolBox3.9 su WinUAE di rendere non-auto-montante DH0, tutto qui: perchè HDToolBox3.9 mi dice che sta per distruggere sia DH0 che DH1?? Lui dovrebbe solo modificare una caratteristica di DH0 ... tutto qui.

Io sono costretto a cliccare su OK, e da qui il "disastro":
se rimetto la CF in A600 reale, ho chiaramente perso OS3.2, poichè DH1 è diventato non più visibile/fruibile da A600: "DH1 is not a DOS disk!".

Chiederei, se possibile, una spiegazione dettagliata punto per punto (potrebbe essere molto utile anche ad altri meno esperti ...).
Grazie!
Avatar utente
AMG_Novice_Usr

Veterano
 
Messaggi: 271
Iscritto il: ven mag 01, 2020 10:10 am
Località: Pisa

Re: interfacciare OS3.9/HDToolBox con partizione 0x76 su CF

Messaggioda AMIGASYSTEM » dom dic 05, 2021 11:45 pm

AMG_Novice_Usr ha scritto:questa qui:
https://drive.google.com/file/d/14rPGT0 ... xbXj3/view

La versione Stabile più recente di WinUAE è la 4.4.0, la trovi qui:
https://www.winuae.net/
vado su "Add Hard-drive", seleziono il volume desiderato, in questo caso la CF da 4GB (3.7GB, in effetti), nell'esempio che vedi avevo la CF tutta "amigata", ovvero nessun MBR, sovrascritto sopra l'MBR by Windows avevo che HDToolBox3.2 su A600 reale aveva messo l'RDB (RDSK ... ) con due partizioni FFS, una DH0 e l'altra DH1 (su questo punto ho una domanda ... ma la faccio dopo), poi selezione "read and write" ... dimmi te se/cosa manca, per abilitare la CF in scrittura ...

Devi spuntare l'opzione "Lock" senza questa opzione non puoi gestire dispositivi esterni come Pendrive, CF, HD etc..
Appena posso li installo (al momento non so come, ma ci riuscirò, così mi allineo anche da questo punto di vista).
Ad ogni modo, come vedi stiamo parlando di una CF da 3.7GB, quindi sotto il fatidico 4GB, quindi non dovrebbe essere quello il problema.

Intanto il BB2 aggiorna anche HDToolbox, poi lo stesso BB2 Scsci.device 44.2 Aggiunge il corretto supporto IDE dove si potrà utilizzare dischi fino a 144 Petabyte (144.000.000 gigabyte), un limite che comunque ti sognerai di gestire visto che il software Amiga, quindi HDToolBox non può gestire più di 127,9 GB, al di là di questa misura solo problemi.

Per installare i BB (Boing Bag) ti basta lanciare l'installer, ma puoi fare anche tutto manualmente se sai dove mettere le mani, trovi i BB qui:

BB 1/2
https://os.amigaworld.de/index.php?lang=en&page=12

BB 3/4
http://amigan.1emu.net/releases/

Non gli ho mai chiesto di farlo. Gli chiederei soltanto di non sovrascrivere l'RDB sopra l'MBR

Se non monti le partizioni o dischi FAT16/32 saranno ignorate da AmigaOS

la mia CF è di 3.7GB, diciamo 4GB, per fare cifra tonda.
Se me la prepari ti ringrazio, la accetto per provarla e prenderla come riferimento, tuttavia vorrei imparare anche io ... preferisco la canna da pesca (con istruzioni per l'uso) piuttosto che il cestino con dentro i pesci :-)

Se la mia immagine è di 4GB precisa, la tua CF non dovra essere più piccola, un mega in meno e la immagine non verrà "masterizzata"

Su una pendrive da 4GB "circa" creerò 3 partizioni, la prima da 1,01975 GB in FAT32, il resto dedicato al mondo Amiga lo divido in due parti e creo una partizione in SFS per OS3.9 ed una in FFSper OS2 entrambe bootable.

Naturalmente la priorità di boot dei due sistemi Amiga dovrai farlo da "Early Startup Control"
//--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

su cui ho installato prima WB3.1, con sopra l'aggiornamento SW di OS3.9 partendo da OS39.img montata con DaemonTools

DaemonTools si usava 20 anni fa, le Immagine CD/DVD (ISO, BIN, IMG, NRG) si possono montare direttamente su WinUAE senza il bisogno di usare mountlist (CD0), in questo caso devi eliminare il CD0 da DEVS o WBStartup

Montare il CD con WinUAE è molto utile, per esempio puoi fare il Boot da CD (configurazione CD32) non solo ti consente anche di installare OS3.9 su HD pulito senza preinstallare il veysto 3.1

già qui non ci siamo per nulla, secondo me ... io ho soltanto chiesto a HDToolBox3.9 su WinUAE di rendere non-auto-montante DH0, tutto qui: perchè HDToolBox3.9 mi dice che sta per distruggere sia DH0 che DH1?? Lui dovrebbe solo modificare una caratteristica di DH0 ... tutto qui.

Probabilmente avrai toccato qualcosa magari involontariamente, togliere la spunta di Boot non distrugge nulla, di dirò, esiste un software per farlo dal Workbench senza passare da HDToolBox.

Io sono costretto a cliccare su OK, e da qui il "disastro":

Se Amiga dice che distrugge stai certo che lo fa, non dovevi cliccare su OK.

se rimetto la CF in A600 reale, ho chiaramente perso OS3.2, poichè DH1 è diventato non più visibile/fruibile da A600: "DH1 is not a DOS disk!".

Su Amiga non si perde nulla, se ricreavi la partizione easattamente come era prima (grandezza) ritrovavi tutti i dati, però attenzione un solo Byte in più o meno non recuperi nulla salvo non utilizzi un programma di recupero dati.
Immagine - AROS One Home Site - AfA One - AROS One x86 - AROS One 68K - WinUAE OS 4.1 -

Miei AMIGA
Amiga 4000/Cyberstorm MK II/060/Picasso RAM 6MB Kick 3.1
Amiga 1200/030 Ram 16 Mega HD 500 MB
Amiga 1200/040 Ram 32 Mega HD 500 MB
Amiga 600 HD 20 MB
Amiga 600 Doppio Kickstart 2.05-1.3
Amiga 500 Plus Doppio Kickstart 204-1.3
Amiga 500
CD32/SX-32 MK1 RAM 8 MB HD 4G
CD32 Standard
Avatar utente
AMIGASYSTEM

Staff
 
Messaggi: 5510
Iscritto il: ven lug 25, 2008 8:39 pm
Località: Brindisi

Re: interfacciare OS3.9/HDToolBox con partizione 0x76 su CF

Messaggioda AMIGASYSTEM » mar dic 07, 2021 1:07 pm

AMG_Novice_Usr ha scritto:la mia CF è di 3.7GB, diciamo 4GB, per fare cifra tonda.
Se me la prepari ti ringrazio, la accetto per provarla e prenderla come riferimento, tuttavia vorrei imparare anche io ... - La


Preparata ImmagineUSB da 3,74 GB (3 Partizioni) e inviata in PM
- Partizione 1,73 GB FAT32
- Partizione 1 GB SFS OS 3.9 (divisa a metà DH0-DH1)
- Partizione 1,01975 GB FFS OS 2.1 (divisa a metà HD0-HD1)


Attenzione !!!
- A600 non può avviare la prima partizione in SFS perchè non supporta questo File System e quindi riceverei un GURU
- A1200/A4000 può avviare entrambe le partizioni Amiga
- Entrambe le Partizioni Principali sono suddivise in 2 partizioni
- Onde evitare conflitti tutte i nomi Partizioni e Nomi volumi sono differenti
- La partizione SFS ha come nomi Partizioni e Volumi DH0 e DH1
- La partizione FFS ha come nomi Partizioni e Volumi HD0 e HD1
- La partizione FAT32 è gestibile da Windows o da Amiga se montata
- AROS x86 vede e gestisce tutte le partizoni sia quella in FAT32 che quelle in SFS e FFS automaticamente senza montare nulla (credo sia l'unico OS Amigoso che possa fare questo), non vede solo il "DH1 in SFS", non so se è un problema di limite o un bug di sfshandler, quindi direi molto importante per scambiare dati fra le varie parizioni, allego Screenshot esaustivo

Da Early Startup Control potrai scegliere quale Partizione Avviare
Allegati
Partizioni-Aros.jpg
Partizioni.jpg
Immagine - AROS One Home Site - AfA One - AROS One x86 - AROS One 68K - WinUAE OS 4.1 -

Miei AMIGA
Amiga 4000/Cyberstorm MK II/060/Picasso RAM 6MB Kick 3.1
Amiga 1200/030 Ram 16 Mega HD 500 MB
Amiga 1200/040 Ram 32 Mega HD 500 MB
Amiga 600 HD 20 MB
Amiga 600 Doppio Kickstart 2.05-1.3
Amiga 500 Plus Doppio Kickstart 204-1.3
Amiga 500
CD32/SX-32 MK1 RAM 8 MB HD 4G
CD32 Standard
Avatar utente
AMIGASYSTEM

Staff
 
Messaggi: 5510
Iscritto il: ven lug 25, 2008 8:39 pm
Località: Brindisi

Re: interfacciare OS3.9/HDToolBox con partizione 0x76 su CF

Messaggioda AMIGASYSTEM » mar dic 07, 2021 7:59 pm

Dimostrazione che le 4 partizioni sono integre e che DH1 non è NODOS, ho aggiunto le due partizioni 0x76 su WinUAE/AROS One 68k, vedi screenshot, anche la partizione FAT32 può essere visibile ma occorre montarla attraverso una Mountlist.
Allegati
Partizioni-Aros 68k.jpg
Immagine - AROS One Home Site - AfA One - AROS One x86 - AROS One 68K - WinUAE OS 4.1 -

Miei AMIGA
Amiga 4000/Cyberstorm MK II/060/Picasso RAM 6MB Kick 3.1
Amiga 1200/030 Ram 16 Mega HD 500 MB
Amiga 1200/040 Ram 32 Mega HD 500 MB
Amiga 600 HD 20 MB
Amiga 600 Doppio Kickstart 2.05-1.3
Amiga 500 Plus Doppio Kickstart 204-1.3
Amiga 500
CD32/SX-32 MK1 RAM 8 MB HD 4G
CD32 Standard
Avatar utente
AMIGASYSTEM

Staff
 
Messaggi: 5510
Iscritto il: ven lug 25, 2008 8:39 pm
Località: Brindisi

Re: interfacciare OS3.9/HDToolBox con partizione 0x76 su CF

Messaggioda AMG_Novice_Usr » ven dic 10, 2021 4:47 pm

grazie per l'immagine! la sto scaricando proprio adesso.

Premetto che la proverò, ho giusto un A1200 fisico con 2MB di chip-ram, 8MB di fast-ram e nuovo Kick3.2 vers. 47.96 by Hyperion, che potrebbe (forse) riuscire a fare bootstrap dalla partizione SFS/OS3.9, invece con l'A600 avvierò tramite Amiga Early Boot (boot manager) la partizione con FFS/OS2.1, e poi ti faccio sapere se ci sono problemi.

Approfitto per aggiornarti anche sulle altre cose.

Ho installato la versione 4.40 di WinUAE, e ho installato anche BB1 e BB2 tramite il loro installer, e tutto sembra essere andato per il meglio.

Non sono riuscito invece a trovare, sul link che hai postato, il BB3 ed il BB4:
guardando il tuo link, mi è parso di vedere una lista di utilities per il mondo Amiga, delle più disparate, ma non sono riuscito ad individuare un'etichetta chiara del tipo "BB3", "BB4" o simili ...
Ad ogni modo, a me interessava soprattutto il BB2, al fine di aggiornare HDToolBox3.9.

Ho delle buone novità anche sul fronte HDToolBox3.9 / preparazione di CF con MBR e RDB / altro ancora, ma data la vastità dell'argomento, preferisco aprire un topic dedicato.

Preparata ImmagineUSB da 3,74 GB (3 Partizioni) e inviata in PM
- Partizione 1,73 GB FAT32
- Partizione 1 GB SFS OS 3.9 (divisa a metà DH0-DH1)
- Partizione 1,01975 GB FFS OS 2.1 (divisa a metà HD0-HD1)


ho una domanda:

ho anche io una CF che consta di 2 partizioni:

https://drive.google.com/file/d/1PcHPki ... -jiLz/view

la prima partizione M è id = 0x0B (FAT32), la seconda partizione amigosa X è invece fatta da 2 partizioni, GDH0 e GHD1.

Mi piacerebbe creare l'immagine non di M oppure di X, ma di tutta la CF.

Ho scaricato il programma che mi hai consigliato nel PM, ma tale SW consente di creare l'immagine selettivamente o della partizione M oppure della partizione X, mentre invece io vorrei creare l'immagine dell'intera CF.

Adesso provo su Linux con il comando dd, vediamo se mi riesce con quello, ad ogni modo mi sarebbe piaciuto farlo direttamente con qualche utility che giri su Windows ...
Avatar utente
AMG_Novice_Usr

Veterano
 
Messaggi: 271
Iscritto il: ven mag 01, 2020 10:10 am
Località: Pisa

Re: interfacciare OS3.9/HDToolBox con partizione 0x76 su CF

Messaggioda AMIGASYSTEM » ven dic 10, 2021 5:22 pm

AMG_Novice_Usr ha scritto:invece da quando ho capito che bisogna cliccare su “full drive/RDB mode” in fase di preparazione degli HD da interfacciare all’Amiga emulato, non ho più avuto quell’errore, pertanto l’installazione va a buon fine, e quindi mi ritrovo correttamente l’RDB (RDSK … )

Questo perchè non leggi tutto quello che scrivo, detto tantissime volte che se non attivi "RDB Mode" non stai emulando un Amiga Reale, "RDB Mode" non viene attivato quando non si vuole partizionare e usare HardFile o la Directory Filesystem nativi WinUAE.

Segnalo l’apparente bug di WinUAE, precedentemente riportato, anche in questo caso, ovvero A600 emulato con kick 47.96 + 2MB ram + 68K + partizione 1.4GB in CF con dentro OS3.2: riavvio, e la partizione OS3.2 sulla CF viene vista e montata

Non credo proprio, quando cambi avvio devi uscire da WinUAE perchè altrimenti restano in memora Rom o librerie, se continua il problema potrebbe essere colpa della CF.

invece a trovare, sul link che hai postato, il BB3 ed il BB4:
guardando il tuo link, mi è parso di vedere una lista di utilities per il mondo Amiga, delle più disparate, ma non sono riuscito ad individuare un'etichetta chiara del tipo "BB3", "BB4" o simili ...

Dovrei ripetermi, tu non leggi tutto i link per scaricare i BB3 e BB4 sono proprio in quella pagina vedi screenshot, poi BB3 e BB4 sono importanti come lo erano BB1 e BB2 rispetto alla versione Base di OS3.9, BB3 e BB4 fixano e migliorano il sistema ed è importanissimo farlo.

Anche la sostituzione della icon.library su OS 3.2/3.9 è importantissimo specialmente per chi usa un Amiga Reale, oltre a supportare icone OS4 e Dual-PNG ti fa risparmiare molta della preziosa RAM CHIP.

Ho scaricato il programma che mi hai consigliato nel PM, ma tale SW consente di creare l'immagine selettivamente o della partizione M oppure della partizione X, mentre invece io vorrei creare l'immagine dell'intera CF.

No quel programma crea una copia 1:1, lo uso da una vita, su Windows ne esistono altri e funzionano tutti bene, con quel software creo anche le Distro AROS che sono molto più complesse, non ti complicare la vits lascialo stare Linux altrimenti non posso aiutarti, non uso quel sistema.

WinUAE 4.4.0 è già vecchia, se dai uno sguardo qui alle News trovi la nuova versione Stable WinUAE 4.9.0
Allegati
BB3-4.jpg
Immagine - AROS One Home Site - AfA One - AROS One x86 - AROS One 68K - WinUAE OS 4.1 -

Miei AMIGA
Amiga 4000/Cyberstorm MK II/060/Picasso RAM 6MB Kick 3.1
Amiga 1200/030 Ram 16 Mega HD 500 MB
Amiga 1200/040 Ram 32 Mega HD 500 MB
Amiga 600 HD 20 MB
Amiga 600 Doppio Kickstart 2.05-1.3
Amiga 500 Plus Doppio Kickstart 204-1.3
Amiga 500
CD32/SX-32 MK1 RAM 8 MB HD 4G
CD32 Standard
Avatar utente
AMIGASYSTEM

Staff
 
Messaggi: 5510
Iscritto il: ven lug 25, 2008 8:39 pm
Località: Brindisi

Re: interfacciare OS3.9/HDToolBox con partizione 0x76 su CF

Messaggioda AMG_Novice_Usr » ven dic 10, 2021 7:47 pm

Io quando voglio riavviare a caldo un Amiga emulato faccio Fn+F12, quindi compare il pannello dei settaggi, poi clicco il bottone in basso a sinistra "Reset", e quindi vedo il riavvio di Amiga emulato, come se avessi premuto a caldo CTRL+A+A su un Amiga reale.

Ho letto che è possibile fare direttamente CTRL + tasto sinistro con il simbolo di Win + tasto destro con il simbolo di Win, ma io sulla tastiera del mio notebook HP ho soltanto il tasto sinistro Win (a sinistra della barra spaziatrice), quindi come faccio?
Ad ogni modo, facendo Fn+F12 e poi il tasto Reset, riavvio a caldo allo stesso modo, è solo leggermente più scomodo, tutto qua.

Se vuoi, posso fare un video e mandartelo, per dimostrarti il bootstrap alternato si/no/si/no ecc ... , fammi sapere se vuoi

Se fosse un difetto della CF, non credo che sistematicamente avremmo un'alternanza perfetta si/no/si/no ecc ... del boot da CF, semplicemente a volte "WinUAE + Amiga emulato" riuscirebbe a fare boot da CF, altre volte no, della serie: per i primi 2 riavvi ci riesce, poi un altro riavvio non ci riesce, poi per altri 4 riavvi ci riesce, poi per altri 2 riavvi non ci riesce, insomma mi aspetterei una maggiore ramdomicità. Invece qui è proprio 1 si, 1 no, 1 si, 1 no ...

il programma, con il menù a tendina, mi invita a selezionare una partizione, nel mio caso M e X, quindi mi torna che la copia sia byte a byte, 1:1 come dici tu, ma partendo da una partizione, io invece ero interessato a fare la copia 1:1 dell'intera CF.
Comunque questa cosa l'ho risolta con Linux, con una riga battuta da shell di comando:

ho creato l'immagine cf1.img di tutta la CF (3.8GB), cerco di mandartela in PM.
Ci daresti un'occhiata?

è strano che, seppur in modo alternato, su A600 emulato il bootstrap da GDH0 (dentro la partizione amigosa X) funziona, invece su A600 fisico il boot non funziona mai. Eppure A600 emulato e A600 fisico sono identici ...

L'unica cosa che mi viene in mente è che GDH0 è stato inizializzato su WinUAE/OS3.9/A1200 emulato (68040, zorro3 128MB-ram, ecc ...), ed è stato formattato quick con il FFS di OS3.9 ... forse avrei dovuto usare per questa formattazione quick un FFS adatto ad essere gestito dall'A600 reale, quindi avrei dovuto usare il FFS di OS3.2, non di OS3.9?
Avatar utente
AMG_Novice_Usr

Veterano
 
Messaggi: 271
Iscritto il: ven mag 01, 2020 10:10 am
Località: Pisa

Re: interfacciare OS3.9/HDToolBox con partizione 0x76 su CF

Messaggioda AMIGASYSTEM » sab dic 11, 2021 12:03 am

AMG_Novice_Usr ha scritto:Io quando voglio riavviare a caldo un Amiga emulato faccio Fn+F12, quindi compare il pannello dei settaggi, poi clicco il bottone in basso a sinistra "Reset", e quindi vedo il riavvio di Amiga emulato, come se avessi premuto a caldo CTRL+A+A su un Amiga reale.

No quello è un riavvio a caldo, ci sono dei software su Amiga che non li elimini dalla memoria con un riavvio, questo accade anche su un Amiga reale, questo genere di software si comporta il RAD bisogna spegnere l'Amiga per almeno 20 secondi per ripulire la RAM, questo sia su macchina reale che emulata.

Questa è una tecnica che veniva utilizzata anche dai virus per infettare floppy e hardisk che utilizzavi successivamente.

Ho letto che è possibile fare direttamente CTRL + tasto sinistro con il simbolo di Win + tasto destro con il simbolo di Win, ma io sulla tastiera del mio notebook HP ho soltanto il tasto sinistro Win (a sinistra della barra spaziatrice), quindi come faccio?
Ad ogni modo, facendo Fn+F12 e poi il tasto Reset, riavvio a caldo allo stesso modo, è solo leggermente più scomodo, tutto qua.

Il tasto Win sostituisce il tasto Amiga, quindi non cambia nulla sul PC, su WinUAE alla prima voce del menu "Paths" ci sono i tab "Reset To Default" e "Clear Disk History" ma con quel genere di software per essere certi meglio uscire dall'emulazione.

Ti faccio un esempio, su AROS 68k se aggiungo il comando per abilitare la nuova icon.library by PeterK nella user-startup, se non esco dall'emulazione ci vogliono molti reset di WinUAE prima che AROS 68k riparta, se invece il comando lo aggiungo in cima alla startup-sequence, nessun problema, AROS 68k si avvia perfettamente ad ogni reset.

Se vuoi, posso fare un video e mandartelo, per dimostrarti il bootstrap alternato si/no/si/no ecc ... , fammi sapere se vuoi vederlo.

Li conosco tutti, ma come detto è buona abitudine uscire dall'emulazione.

Se fosse un difetto della CF, non credo che sistematicamente avremmo un'alternanza perfetta si/no/si/no ecc ... del boot da CF, semplicemente a volte "WinUAE + Amiga emulato" riuscirebbe a fare boot da CF, altre volte no, della serie: per i primi 2 riavvi ci riesce, poi un altro riavvio non ci riesce, poi per altri 4 riavvi ci riesce, poi per altri 2 riavvi non ci riesce, insomma mi aspetterei una maggiore ramdomicità. Invece qui è proprio 1 si, 1 no, 1 si, 1 no ...

Con CF, Pendrive può succedere anche se a me non è mai capitato, eppure ne ho utilizzate parecchie di Pendrive e HD Esterni.

il programma, con il menù a tendina, mi invita a selezionare una partizione, nel mio caso M e X, quindi mi torna che la copia sia byte a byte, 1:1 come dici tu, ma partendo da una partizione, io invece ero interessato a fare la copia 1:1 dell'intera CF.
Comunque questa cosa l'ho risolta con Linux, con una riga battuta da shell di comando:

Hai sbagliato programma, in quello indicato da me non ci sono menu a tendina, io intendevo altro ImageWriter, meglio conosciuto con il nome di Win32 Disk Imager

ho creato l'immagine cf1.img di tutta la CF (3.8GB), cerco di mandartela in PM.
Ci daresti un'occhiata?

La sto scaricando, ti faccio sapere

è strano che, seppur in modo alternato, su A600 emulato il bootstrap da GDH0 (dentro la partizione amigosa X) funziona, invece su A600 fisico il boot non funziona mai. Eppure A600 emulato e A600 fisico sono identici ...

Sulle partizione CF hai scelto HD controller nominato "Commodore A 600/A1200/A4000 IDE" ? questo è molto importante, gli altri hanno meno comptibilità con la macchina reale.

L'unica cosa che mi viene in mente è che GDH0 è stato inizializzato su WinUAE/OS3.9/A1200 emulato (68040, zorro3 128MB-ram, ecc ...), ed è stato formattato quick con il FFS di OS3.9 ... forse avrei dovuto usare per questa formattazione quick un FFS adatto ad essere gestito dall'A600 reale, quindi avrei dovuto usare il FFS di OS3.2, non di OS3.9?

la mia immagine USB l'hai provata sul reale? A600 supporta il filesystem FFS di OS3 la CPU non interferisce salvo tu non utilizzi un Filesystem per CPU differenziata come il PFS.
Immagine - AROS One Home Site - AfA One - AROS One x86 - AROS One 68K - WinUAE OS 4.1 -

Miei AMIGA
Amiga 4000/Cyberstorm MK II/060/Picasso RAM 6MB Kick 3.1
Amiga 1200/030 Ram 16 Mega HD 500 MB
Amiga 1200/040 Ram 32 Mega HD 500 MB
Amiga 600 HD 20 MB
Amiga 600 Doppio Kickstart 2.05-1.3
Amiga 500 Plus Doppio Kickstart 204-1.3
Amiga 500
CD32/SX-32 MK1 RAM 8 MB HD 4G
CD32 Standard
Avatar utente
AMIGASYSTEM

Staff
 
Messaggi: 5510
Iscritto il: ven lug 25, 2008 8:39 pm
Località: Brindisi

Re: interfacciare OS3.9/HDToolBox con partizione 0x76 su CF

Messaggioda AMG_Novice_Usr » gio dic 16, 2021 8:06 pm

p.s.
so che non ti piace che scrivo più post consecutivi, ma adesso ho difficoltà ad unirli ...


No quello è un riavvio a caldo, ci sono dei software su Amiga che non li elimini dalla memoria con un riavvio, questo accade anche su un Amiga reale, questo genere di software si comporta il RAD bisogna spegnere l'Amiga per almeno 20 secondi per ripulire la RAM, questo sia su macchina reale che emulata.


quindi, per capire:

https://drive.google.com/file/d/1jlwNnp ... SC5SW/view

il tasto puntato dalla freccia verde, ovvero il reset, serve per riavviare a caldo, come fare CTRL+A+A?

Comunque si, dei SW sono resistenti al riavvio a caldo, ad esempio mi ricordo che esattamente un anno fa ci occupammo di rimappatura in chip-ram di kickstart inferiori (downgrade del kick), ad esempio feci degli esperimenti su A600 reale con kick 2.05 v. 37.300, e utilizzando 2 approcci diversi per caricare in chip-ram il kick 1.3 (mi pare v.34.35).

I due approcci erano:

- TUDE 1.3
- un altro programma da te fornito (non mi ricordo il nome)

Con TUDE, riuscivo a sovrascrivere sulla chip-ram, sopra il nativo kick 2.05, il vecchio kick 1.3, il quale si avviava subito, ma se resettavo/riavviavo a caldo (CTRL+A+A), ecco che al riavvio vedevo girare il nativo kick 2.05, segno che all'atto del riavvio a caldo, il 68K aveva ricopiato il kick 2.05 dal chip di ROM fisico alla chip-ram, senza accorgersi che in chip-ram c'era già il rimappato kick 1.3, che quindi non sopravviveva al reset a caldo in questo caso, usando TUDE per effettuare tale remapping.

Con il secondo approccio, invece il kick1.3 risultava resistente al riavvio a caldo.
Secondo me perchè TUDE copia il kick1.3 da DF0 ad una certa regione di chip-ram "non resistente al riavvio a caldo", mentre l'altro programma copia lo stesso kick1.3 da DF0 ad un altra regione di chip-ram che invece possiede quella capacità di tamponatura dei dati all'atto del CTRL+A+A: forse questa regione è proprio quella che può essere montata, tramite MountList, con il nome di RAD:


bisogna spegnere l'Amiga per almeno 20 secondi per ripulire la RAM


Si, essendo una DRAM (30 anni fa le ram statiche costavano sicuramente molto di più di quelle dinamiche, ecco perchè si usavano in genere DRAM anzichè SRAM) i condensatorini (uno per ogni bit) si dovevano scaricare ... certo che 20 secondi sono davvero tanti!

Il tasto Win sostituisce il tasto Amiga, quindi non cambia nulla sul PC


la mia domanda era questa:

dato che il mio notebook HP non possiede 2 tasti Win, uno a destra ed uno a sinistra della barra spaziatrice, ma ne possiede soltanto uno, ovvero il tasto Win a sinistra della barra ... ebbene ... io come faccio ad effettuare il riavvio a caldo dell'Amiga emulato? Manca il tasto Win di destra ...

Sono costretto a fare Fn+F12 e poi bottone Reset di cui sopra?

con quel genere di software per essere certi meglio uscire dall'emulazione


Ok, per sicurezza adesso faccio Fn+F12 e poi tasto Quit.

Hai sbagliato programma, in quello indicato da me non ci sono menu a tendina, io intendevo altro ImageWriter, meglio conosciuto con il nome di Win32 Disk Imager


No, non ho sbagliato programma, ho scaricato esattamente Win32 Disk Imager.

guarda questo link:

https://drive.google.com/file/d/1PyQdT3 ... kxExl/view

come puoi vedere, il programma è Win32 Disk Imager, e tale SW consente di creare una file immagine partendo da una partizione, M (ID=0x0B, FAT32) oppure X (ID=0x76, NOT formatted) nel mio caso, ma NON consente di creare l'immagine dell'intero supporto di memoria CF.
Ad ogni modo, ho risolto facilmente con Linux: con il comando "dd" posso da una CF intera (e non da una sua partizione, proprio dall'intero disco CF) creare un'immagine, oppure posso masterizzare un'immagine sulla CF.

La sto scaricando, ti faccio sapere


Si, grazie, appena puoi fammi sapere cosa c'è di strano/sbagliato su quella immagine, o qui oppure in PM.

Ad ogni modo, appena riesco ti mando un'altra immagine, poichè ho fatto un esperimento ancora più basico.

Su PC/Win + WinUAE ho creato una CF con 2 partizioni, UDH0 da 2GB, e UDH1 da 1.6GB, tali partizioni le ho create con HDToolBox3.9 su WinUAE - A1200/OS3.9.

Le ho prima inizializzate, così da installare l'RDB nel primo settore, poi le ho formattate quick con FFS.
A quel punto vedo sul desktop di OS3.9 su WinUAE le due belle iconcine di UDH0 e UDH1.
Riavvio più volte WinUAE/A1200-OS3.9 per essere sicuro che UDH0 e UDH1 siano sempre visibili dall'A1200 emulato.

Bene, adesso che sono sicuro della bontà della mia CF, la inserisco su IDE-44 sul mio A600 reale con sopra il kick3.2 fisico. Tale A600 fisico lo avvio da DF0, con il floppy Install3.2.
L'avvio di Install3.2 su DF0 ovviamente riesce, ma A600 NON vede nè UDH0 nè UDH1.

L'unica cosa che ancora non ho provato è di formattare quick UDH0 e UDH1 non con il FFS di OS3.9, bensì con il FFS di OS3.2.

Sulle partizione CF hai scelto HD controller nominato "Commodore A 600/A1200/A4000 IDE" ? questo è molto importante, gli altri hanno meno comptibilità con la macchina reale.


i primi tentativi li ho fatti con uaehf.device, ma poi ho iniziato a selezionare sempre "Commodore A 600/A1200/A4000 IDE".
I risulati, comunque, non sono migliorati molto ...

la mia immagine USB l'hai provata sul reale?


Si, e non funziona.

L'ho masterizzata sulla CF, poi ho inserito la CF su IDE-44 del mio A600 reale.
Mi sarei aspettato che all'accensione, A600 ignorasse la prima partizione FAT32, ignorasse anche la seconda, ovvero SFS/OS3.9, ma che
facesse bootstrap dalla terza partizione, ovvero FFS/OS2.1, come sarebbe giusto attendersi.

Ebbene, stesso comportamento delle mie CF:
A600 non fa alcun bootstrap, non vede nulla, quindi compare a video lo sfondo viola del kick fisico di A600, in attesa di inserimento di un floppy bootable.

Ho esaminato gli esadecimali sulla tua CF con i vari programmi di low-level disk-exploring, e ho visto le stesse labes (es: RDSK ... @ ... PART DH0 ... DOS ... PART DH1 ... DOS ... L:FastFileSystem ... ecc ...) tipiche dei miei tentativi di CF, e infatti i comportamenti sono identici.
Avatar utente
AMG_Novice_Usr

Veterano
 
Messaggi: 271
Iscritto il: ven mag 01, 2020 10:10 am
Località: Pisa

Re: interfacciare OS3.9/HDToolBox con partizione 0x76 su CF

Messaggioda AMIGASYSTEM » gio dic 16, 2021 11:29 pm

AMG_Novice_Usr ha scritto:p.s.
so che non ti piace che scrivo più post consecutivi, ma adesso ho difficoltà ad unirli ...


Ho unito io tutto in un post e eliminato i post duplicati, comunque non è che piace a me e che facendo più post ripulisci la lista degli Ultimi Messaggi che è relativamente piccola, questo significa che il post recente fatto prima di te da altro utente "scompare" dalla lista.

quindi, per capire:
il tasto puntato dalla freccia verde, ovvero il reset, serve per riavviare a caldo, come fare CTRL+A+A?

Su Amiga sia reale che Emulato per essere sicuri che in RAM non sia rimasto nulla bisogna "spegnere l'alimentazione" dell'Amiga per una ventina di secondi mentre sull' Emulatore bisogna uscire da WINUAE, Il tasto Reset o il CTR-ALT Canc servono solo per un riavvio caldo.

Su Amiga ci sono i Comandi Reboot e Reset, il primo fa un riavvio a caldo il secondo a freddo che ripulisce tutto, ma come detto quando capitano software particolari o quando si testa qualcosa, per avere maggiori garanzie conviene fare quanto citato sopra

Comunque si, dei SW sono resistenti al riavvio a caldo, ad esempio mi ricordo che esattamente un anno fa ci occupammo di rimappatura in chip-ram di kickstart inferiori (downgrade del kick),

Infatti è di questi software che parlavo, WinUAE fa la stessa cosa quando utilizzi i vari KickStart


la mia domanda era questa:

dato che il mio notebook HP non possiede 2 tasti Win, uno a destra ed uno a sinistra della barra spaziatrice, ma ne possiede soltanto uno, ovvero il tasto Win a sinistra della barra ... ebbene ... io come faccio ad effettuare il riavvio a caldo dell'Amiga emulato? Manca il tasto Win di destra .


Non ricordo se esite un tasto che sostituisce il tasto Win, ma da AnmigaOS puoi tranquillamante mapparlo su un'altro tasto, se non ricordo male abbiamo già parlato come mappare sia un tasto normale che tasto funzione.

No, non ho sbagliato programma, ho scaricato esattamente Win32 Disk Imager.
come puoi vedere, il programma è Win32 Disk Imager, e tale SW consente di creare una file immagine partendo da una partizione, M (ID=0x0B, FAT32) oppure X (ID=0x76, NOT formatted) nel mio caso, ma NON consente di creare l'immagine dell'intero supporto di memoria CF.

Ok intendevo altro menu, a me questo non succede, delle mie pendrive suddivisa in partizioni FAT32 ed 0x76 Win32 Disk Imager fa vedere un solo "Dispositivo", comunque altro ottimo software e "Rufus" lo consiglio assieme a "Etcher" per "Masterizzare" le mie Immagini USB di AROS One x86

Si, grazie, appena puoi fammi sapere cosa c'è di strano/sbagliato su quella immagine, o qui oppure in PM.

Verificando la tua immagine ho notato una cosa strana "un taglio" con HDToolbox sulla seconda partizione, guarda il primo screenshot

Ad ogni modo, appena riesco ti mando un'altra immagine, poichè ho fatto un esperimento ancora più basico.

Anche io ti ho ricreato l'immagine (secondo screenshot) questo perchè ho capito che se crei più di una partizione 0x76 se scrivi l'immagine su una pendrive diversa anche di qualche byte una delle due partizioni sarà irrangiungibile, qualsiasi scelta ti darà sempre la stessa, quindi oltre alla FAT32 conviene creare solo una partizione 0x76 (come hai fatto tu), se invece vuoi crearne di più allora devi avere Dispositivi gemelli "stessa grandezza"

Detto questo clonare Pendrive, MemoriCard o CF su Dispositivi di diversa grandezza otterrai sempre incompatibilità

L'avvio di Install3.2 su DF0 ovviamente riesce, ma A600 NON vede nè UDH0 nè UDH1.
L'unica cosa che ancora non ho provato è di formattare quick UDH0 e UDH1 non con il FFS di OS3.9, bensì con il FFS di OS3.2.

Se hai utilizzato il Kick 3.2 non dovevi avere problemi, sospetto su A600 che la partizione FAT32 venga letta impedendo di vedere le altre, se parte su WinUAE deve per forza partire su Amiga, adesso ti invio una mia seconda immagine fatta con HD controller "Commodore A 600/A1200/A4000 IDE giusto per verifica.
Allegati
ImageUSB.jpg
Partizioni.jpg
Immagine - AROS One Home Site - AfA One - AROS One x86 - AROS One 68K - WinUAE OS 4.1 -

Miei AMIGA
Amiga 4000/Cyberstorm MK II/060/Picasso RAM 6MB Kick 3.1
Amiga 1200/030 Ram 16 Mega HD 500 MB
Amiga 1200/040 Ram 32 Mega HD 500 MB
Amiga 600 HD 20 MB
Amiga 600 Doppio Kickstart 2.05-1.3
Amiga 500 Plus Doppio Kickstart 204-1.3
Amiga 500
CD32/SX-32 MK1 RAM 8 MB HD 4G
CD32 Standard
Avatar utente
AMIGASYSTEM

Staff
 
Messaggi: 5510
Iscritto il: ven lug 25, 2008 8:39 pm
Località: Brindisi

Re: interfacciare OS3.9/HDToolBox con partizione 0x76 su CF

Messaggioda AMG_Novice_Usr » sab dic 18, 2021 5:34 pm

facendo più post ripulisci la lista degli Ultimi Messaggi che è relativamente piccola, questo significa che il post recente fatto prima di te da altro utente "scompare" dalla lista


Provo a interpretare questa frase …

Ad ogni conversazione è associata una piccola lista degli ultimi interventi postati, gestita in modalità FIFO, quindi facciamo un esempio:
lista di soli 4 elementi, quindi la lista può contenere i “puntatori” degli ultimi 4 posts della conversazione.
L’utente Mario posta adesso, ed è l’ultimo utente, al momento, ad aver postato.
Adesso arrivo io, che faccio non un post, ma ben 4 posts consecutivi.
In tal modo, quando posto il mio quarto ed ultimo intervento consecutivo, il puntatore al post di Mario viene buttato fuori da questa lista, essendo stato il primo ad essere entrato, è ora il primo ad uscire (FirstIN-FirstOUT, FIFO).

Questo mi torna.

La mia domanda è (e mi scuso per l’OT):

a che serve questa piccola lista FIFO dei puntatori agli interventi dei vari utenti nella conversazione?
Perché tanti “sforzi” e “restrizioni” (restrizione = “non postare più interventi consecutivi!”) per preservare questa lista FIFO?
Il fatto che un utente posti un treno di interventi consecutivi, mi torna che così facendo fa uscire (come una sorta di “shift register”, con uno shift di posizione ad ogni intervento postato consecutivamente) l’ultimo utente diverso da lui che ha postato, ma tale “uscita” riguarda solo la lista dei puntatori degli ultimi interventi nella conversazione, non gli interventi nella conversazione … giusto?

Io posso fare anche 100 posts consecutivi, ma l’ultimo intervento di Mario (101 interventi fa, con lunghezza della lista di cui sopra < 100, ma potrebbe essere anche < 4, quindi estremamente corta) non viene “buttato fuori” dalla conversazione. Il “rigetto” stile FIFO riguarda solo la listina di cui sopra, non la conversazione fruibile dagli utenti del forum … ho capito male?
E poi … a cosa serve, in pratica, questa listina?

se non ricordo male abbiamo già parlato come mappare sia un tasto normale che tasto funzione

Mi pare di si, ma adesso non ricordo bene (gli antichi Romani dicevano “repetitia iuvant” ).
Ad ogni modo, mi pareva che ci fosse un programmino nelle Commodities (FKEY? possibile?) che serviva per rimappare tasti o per associare a tasti funzione F1, F2 ecc … delle stringhe (questo è utile se si battono molti comandi, e sempre gli stessi, sulla CLI/Shell, ad esempio si può associare F1 = execute, F2 = cd / ecc …).
Ricordo che una volta ho un po' investigato queste cose, tuttavia mi ricordo che rimase un elemento incompiuto, ed è questo:
come riuscire ad avviare Amiga ed avere all’avvio, automaticamente, la rimappatura suddetta, senza ogni volta andare nelle Commodities e ripetere l’associazione.
Ricordo che tentai qualcosa, tipo inserire quel programma nel drawer “WBStartUp”, cose così …

Infatti è di questi software che parlavo, WinUAE fa la stessa cosa quando utilizzi i vari KickStart


Voglio capire se ho capito …
Quando noi, nei settaggi/configurazione di WinUAE (stiamo, ad esempio, configurando il nostro A1200), stiamo settando la RAM, ovvero gli stiamo dicendo, per esempio, che vogliamo 4MB di chip-ram + 4MB di fast-ram, WinUAE di fatto, credo io, che chieda a Windows di riservargli 8MB di RAM all’interno della mia ram fisica complessiva sul mio notebook, che nel mio caso ammonta a 8GB.
Pertanto 1/1000 della mia RAM è adesso allocata per il processo chiamato WinUAE.
Adesso associamo al nostro A1200 emulato un file “kick.rom”.

Quando noi lanciamo l’emulazione di questo A1200, WinUAE copia il kick.rom dentro la regione di RAM di 8MB (4MB di chip e 4MB di fast) che abbiamo riservato per tale emulazione, quindi anche qui abbiamo, all’avvio dell’Amiga emulato, il mappaggio iniziale del kick in RAM, dopodichè WinUAE eseguirà l’immagine del file kick.rom, non appunto dentro il file originale kick.rom, ma eseguirà le istruzioni di kick.rom dalla ram, nella quale è stato copiato il kick.rom all’avvio dell’emulazione.
È corretto tutto ciò?

a me questo non succede, delle mie pendrive suddivisa in partizioni FAT32 ed 0x76 Win32 Disk Imager fa vedere un solo "Dispositivo"


Pensavo che magari il diverso comportamento di Win32DiskImager potesse dipendere dal tipo di supporto: CF, USBpen, SDcard ecc …
Ho provato, dopo la CF, una comunissima USB-pen … ecco il risultato:

https://drive.google.com/file/d/1827c8X ... FLYut/view

Win32DiskImager proprio non riesce a farti vedere il supporto fisico come un’unità unica, quindi risulta impossibile creare da quella penna USB un’immagine .iso oppure .img.
Ho provato sia prima che dopo la ricostruzione dell’MBR … stesso risultato.
Invece Rufus si comporta bene … userò quest’ultimo su Win, da ora in poi.

Se hai utilizzato il Kick 3.2 non dovevi avere problemi, sospetto su A600 che la partizione FAT32 venga letta impedendo di vedere le altre, se parte su WinUAE deve per forza partire su Amiga, adesso ti invio una mia seconda immagine fatta con HD controller "Commodore A 600/A1200/A4000 IDE giusto per verifica.


Premesso che ho scaricato la tua nuova immagine, e la proverò appena possibile.

Io intanto ho fatto altri esperimenti.

Allora, faccio subito una correzione:
nell’ultima immagine che ti avevo mandato, non avevo messo alcuna partizione FAT32, ma solo un’unica partizione 0x76 che occupava tutto il volume della CF da 3.7GB.

Questo perché avevo sospettato anche io che un A600 reale/68K, con kick3.2 (o qualunque altro kick, es: 2.05 v. 37.350), durante la scansione dei possibili supporti bootable all’accensione, scansione fatta ad opera del FW che si trova nel kick corrente, potesse “incasinarsi” quando incontra la prima partizione, ovvero la FAT32 (non si dovrebbe “incasinare”, bensì dovrebbe “non riconoscerlo”, quindi andare avanti alla ricerca di altri supporti a lui noti, es: ID = 0x76).
Pertanto ho deciso di fare un esperimento ancora più semplice, con l’unico obbiettivo di validare la cooperazione fra WinUAE e Amiga reali.

La mia domanda era:

se lavoro su PC/Win con WinUAE, su una CF, e ci faccio delle cose su questa CF, poi prendo la CF e la metto dentro un A600 oppure un A1200 reali, ritrovo su questi Amiga reali le stesse cose che ho fatto su PC/Win-WinUAE??
Per adesso ho faticato molto, per ottenere dei risultati abbastanza deludenti … si tratta di capire se è colpa mia che setto male qualcosa (lo spero!), oppure se sono di fronte a dei limiti di WinUAE.

-Primo esperimento (di cui ti avevo mandato un’immagine.img):

Su WinUAE avevo preparato una CF con un’unica partizione 0x76, quindi nessuna partizione FAT32.
Tutta la CF era un’unica partizione 0x76.
Nell’unica partizione 0x76, avevo creato 2 partizioni con HDToolBox3.9, UDH0 e UDH1, inizializzate con FFS che si trova in L: dentro OS3.9, successivamente formattate in modalità quick sempre con lo stesso FFS.
A1200/OS3.9 emulato con WinUAE vede correttamente e sempre siffatte UDH0 e UDH1.
Per inciso, ho montato la CF come da te suggerito, quindi niente più uaehf.device, bensì Commodore A 600/A1200/A4000 IDE, come da te consigliato.

Se adesso prendo la CF e la metto nel mio A600 reale con dentro kick3.2 fisico, ti assicuro che il sistema non vede la CF, UDH0 e UDH1 non sono visti, né all’avvio da floppy Install3.2, né da HDToolBox3.2 … nulla di nulla.
Sembrerebbe, fatti alla mano e non teorie euclidee, che fra WinUAE e Amiga reali, tramite CF, non ci sia perfetta compatibilità, ma un sacco di problemi.

-Secondo esperimento:

prima di tutto ho installato anche BB3 e 4 su OS3.9/WinUAE, poi ho formattato la CF con un’unica partizione 0x04, quindi veramente RAW, non più 0x76 (azzeramento byte per byte di tutta la CF), poi ho ripetuto l’esperienza di prima, ma stavolta ho usato, per l’inizializzazione di UDH0 e UDH1, non più il FFS di OS3.9, bensì il custom FFS “CFS0” che si trova dentro il floppy Install3.2.

Le conseguenze sono state due:

1)
A1200/OS3.9 emulato non vede più UDH0 e UDH1, pertanto queste 2 partizioni le ho potute solo inizializzare con CFS0, ma non le ho potute formattare in modalità quick con CFS0, non vedendo sul desktop di OS3.9 le rispettive icone …
2)
Se metto la CF in A600 reale/kick3.2 fisico, finalmente adesso vedo qualcosa, sia a livello di boot-manager (amiga early boot startup, o come si chiama), sia a livello di HDToolBox3.2, ma non vedo le rispettive icone sul desktop di Install3.2.
Ci sono anche altre stranezze.

Ti allego l’immagine della CF che ti ho raccontato nel secondo esperimento, più qualche screenshot, più un breve video, in cui ti mostro cosa sta accadendo.

https://drive.google.com/file/d/1Vh_IZ8 ... 6oPJ8/view

Mi faresti il favore di dargli un’occhiata, così ci risentiamo nel merito?

Grazie in anticipo!
Avatar utente
AMG_Novice_Usr

Veterano
 
Messaggi: 271
Iscritto il: ven mag 01, 2020 10:10 am
Località: Pisa

Re: interfacciare OS3.9/HDToolBox con partizione 0x76 su CF

Messaggioda AMIGASYSTEM » sab dic 18, 2021 6:49 pm

AMG_Novice_Usr ha scritto:Provo a interpretare questa frase …

Non devi intrepretare, evita i racconti e scrivi solo il nocciolo della questione, facendo tanti post io come tutti gli utenti non riusciamo a seguire tutto.

Il forum è fatto in questo modo, i limiti solo "voluti" sopratutto sul numero dei link allegati sulla discussione, chiedo ancora una volta di dare delle risposte uniche e concentrate sul punto, anche perchè nell'unire posso sbagliare e perdere parte del tuo testo scritto, grazie.

Mi pare di si, ma adesso non ricordo bene (gli antichi Romani dicevano “repetitia iuvant” )
Ad ogni modo, mi pareva che ci fosse un programmino nelle Commodities (FKEY? possibile?) .
che serviva per rimappare tasti o per associare a tasti funzione F1, F2 ecc … delle stringhe (questo è utile se si battono molti comandi, e sempre gli stessi, sulla CLI/Shell, ad esempio si può associare F1 = execute, F2 = cd / ecc …).
Ricordo che una volta ho un po' investigato queste cose, tuttavia mi ricordo che rimase un elemento incompiuto, ed è questo
come riuscire ad avviare Amiga ed avere all’avvio, automaticamente, la rimappatura suddetta, senza ogni volta andare nelle Commodities e ripetere l’associazione.
Ricordo che tentai qualcosa, tipo inserire quel programma nel drawer “WBStartUp”, cose così …


Si bisogna utilizzare editori di tastiera OS 1.x e 3.x, una volta modificata la Keymap (nel linguaggio che ti interessa), salvi la Keymap con un nome a piacere.

Se utilizzi un OS 1.x aggiungerai un comando nella startup-sequence (ricordi l'esempio delle mie compilation giochi), se invece utilizzi un OS 2.x o 3.x allora richiamerai e salverai questa Keymap in Input Prefs

Adesso associamo al nostro A1200 emulato un file “kick.rom”.... nella quale è stato copiato il kick.rom all’avvio dell’emulazione.
È corretto tutto ciò?

Si

Win32DiskImager proprio non riesce a farti vedere il supporto fisico come un’unità unica, quindi risulta impossibile creare da quella penna USB un’immagine .iso oppure .img.
Ho provato sia prima che dopo la ricostruzione dell’MBR … stesso risultato.
Invece Rufus si comporta bene … userò quest’ultimo su Win, da ora in poi.

Come detto a me Win32DiskImager le pendrive le mostra come un’unità unica

se lavoro su PC/Win con WinUAE, su una CF, e ci faccio delle cose su questa CF, poi prendo la CF e la metto dentro un A600 oppure un A1200 reali, ritrovo su questi Amiga reali le stesse cose che ho fatto su PC/Win-WinUAE??

Si non ho un'Amiga per testare, ma se la mostra correttamente AROS sul reale che su VMWare (vedi screenshot postato sopra) che è bastato su OS 3.1 allora anche Amiga deve vederle le partizioni.

Sembrerebbe, fatti alla mano e non teorie euclidee, che fra WinUAE e Amiga reali, tramite CF, non ci sia perfetta compatibilità, ma un sacco di problemi.

Sono migliaia gli utenti che preparano i sistemi Amiga su CF su WinUAE e poi le usano su Amiga, come detto il tuo potrebbe essere un problema hardware, ovvero compatibilità lettore e mompatibilità CF, nei vari forum ho letto più volte di queste compatibilità e di consigli su quale acquistare.

Naturalmente ricorda che se crei una immagine devi utilizzare lo stesso supporto altrimenti possono nascere delle incompatibilità


Ti allego l’immagine della CF che ti ho raccontato nel secondo esperimento, più qualche screenshot, più un breve video, in cui ti mostro cosa sta accadendo.


Appena possibile la controllo e ti faccio sapere.
Immagine - AROS One Home Site - AfA One - AROS One x86 - AROS One 68K - WinUAE OS 4.1 -

Miei AMIGA
Amiga 4000/Cyberstorm MK II/060/Picasso RAM 6MB Kick 3.1
Amiga 1200/030 Ram 16 Mega HD 500 MB
Amiga 1200/040 Ram 32 Mega HD 500 MB
Amiga 600 HD 20 MB
Amiga 600 Doppio Kickstart 2.05-1.3
Amiga 500 Plus Doppio Kickstart 204-1.3
Amiga 500
CD32/SX-32 MK1 RAM 8 MB HD 4G
CD32 Standard
Avatar utente
AMIGASYSTEM

Staff
 
Messaggi: 5510
Iscritto il: ven lug 25, 2008 8:39 pm
Località: Brindisi

Re: interfacciare OS3.9/HDToolBox con partizione 0x76 su CF

Messaggioda AMIGASYSTEM » dom dic 19, 2021 12:03 am

Ho esaminato il tuo Video e la una Immagine CF e credo sia normale che le partizioni non siano state riconosciute dal Workbench, hai impostato con HDToolBox un Custon Filesystem Alieno, sconosciuto a me ma anche ad Amiga ovvero "CFS" con un identificatore 0x43465300 che apparteneva ad una vecchia versione di SFS, ecco perchè le vedeva solo HDToolBox "il creatore"

Domanda, hai provato a fare il contrario, ovvero rendere la CF vergine (nessuna partizione e nessuna inizializzazione) praticamente la devi ripulire tutto da PC, poi inizializzare e formattare direttamente da A600, magari anche installare un mini sistema.
Se tutto funziona allora ti sposti su WinUAE e installi il sistema completo !
Immagine - AROS One Home Site - AfA One - AROS One x86 - AROS One 68K - WinUAE OS 4.1 -

Miei AMIGA
Amiga 4000/Cyberstorm MK II/060/Picasso RAM 6MB Kick 3.1
Amiga 1200/030 Ram 16 Mega HD 500 MB
Amiga 1200/040 Ram 32 Mega HD 500 MB
Amiga 600 HD 20 MB
Amiga 600 Doppio Kickstart 2.05-1.3
Amiga 500 Plus Doppio Kickstart 204-1.3
Amiga 500
CD32/SX-32 MK1 RAM 8 MB HD 4G
CD32 Standard
Avatar utente
AMIGASYSTEM

Staff
 
Messaggi: 5510
Iscritto il: ven lug 25, 2008 8:39 pm
Località: Brindisi

Prossimo

Torna a Amiga OS Classic (1.x-3.x)

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron