Configurazioni WinUAE

Classic, anche retrogaming

Re: Configurazioni WinAUE

Messaggioda GianDO » ven dic 18, 2020 5:01 pm

Per me l'emulazione deve rispettare la realtà, altrimenti non è un emulazione, ma è solo un qualcosa che ti permette di eseguire software vecchio (anche più nuovo tipo OS 4.x) .. senza spendere soldi per l'hardware ..

Visto che a volte lavorare direttamente con l'hardware non è tanto comodo, avrei pensato di usare l'emulatore per fare dei test senza ogni volta dover smontare e rimontare tutto. Dopo le opportune verifiche avrei prceduto a lavorare con le macchine reali.. MA a quanto pare non si può perché risultati ottenuti con l'emulatore non saranno mai gli stessi che otterrei utilizzando hardware vero.

Io invece di chiamarlo Emulatore lo chiamerei Esecutore di Software Amiga per Windows.
A2000 B2000CR Rev. 6 - KS 3.1 - WB 3.1 - 2MB ChipRAM - 8 MB FastRAM - Impact A2000-HC+8 Series II - SD2SCSI 16GB - Indivision ECS V2​​
GianDO

Esperto
 
Messaggi: 93
Iscritto il: sab ott 31, 2020 11:59 am
Località: Siena

Re: Configurazioni WinUAE

Messaggioda Seiya » ven dic 18, 2020 8:05 pm

WinUAE è stato pensato così perchè allo sviluppatore non gli interessa emulare i Mhz, ma ha cercato di sincronizzare alla perfezione le prestazioni di un Amiga 500 che poi è il modello che chi vuole giocare su Amiga sceglie.
Per tutto il resto preferisce la massima velocità per programmare, compilare e debuggare più velocemente. Il vantaggio è più per uno sviluppatore che cerca un ambiente Amiga per creare il software.

Tu puoi, come ti ho detto, agendo solo sulla scelta manuale dei Mhz trovare quello giusto che cerchi a patto di non usare la fpu. Io ho creato un 68030 a 50 Mhz e mi sembra che va più o meno come andava la mia Blizzard 1230-IV. I benchmark sono fatti a vambera su Amiga e quindi non avrai mai la certezza che hai replicato l'hardware. E' il software che devi guardare.

AIBB alcuni test è in linea con un reale 68030 a 50 Mhz altri no. Quelli che conta è il Dhrystone che è il test usato un po' da tutte le piattaforme per misuare la potenza del processore. Gli altri test risentono delle patch che hai nella user-startup, nella startup-sequenze e nella WBStartup.
Seiya

Supremo
 
Messaggi: 3653
Iscritto il: sab lug 04, 2009 11:22 pm

Re: Configurazioni WinUAE

Messaggioda GianDO » sab dic 19, 2020 12:45 am

Seiya ha scritto:WinUAE è stato pensato così perchè allo sviluppatore non gli interessa emulare i Mhz, ma ha cercato di sincronizzare alla perfezione le prestazioni di un Amiga 500 che poi è il modello che chi vuole giocare su Amiga sceglie.
Per tutto il resto preferisce la massima velocità per programmare, compilare e debuggare più velocemente. Il vantaggio è più per uno sviluppatore che cerca un ambiente Amiga per creare il software.

Tu puoi, come ti ho detto, agendo solo sulla scelta manuale dei Mhz trovare quello giusto che cerchi a patto di non usare la fpu. Io ho creato un 68030 a 50 Mhz e mi sembra che va più o meno come andava la mia Blizzard 1230-IV. I benchmark sono fatti a vambera su Amiga e quindi non avrai mai la certezza che hai replicato l'hardware. E' il software che devi guardare.

AIBB alcuni test è in linea con un reale 68030 a 50 Mhz altri no. Quelli che conta è il Dhrystone che è il test usato un po' da tutte le piattaforme per misuare la potenza del processore. Gli altri test risentono delle patch che hai nella user-startup, nella startup-sequenze e nella WBStartup.


Io ho fatto il dhrystones con AIBB e i valori si discostano parecchio: nell'emulatore ho un valore di 201 punti e sulla macchina reale di 501. Troppo diversi .. L'A2000 emulato l'ho preparato secondo quanto suggerito nel post di AMIGASYSTEM.
A2000 B2000CR Rev. 6 - KS 3.1 - WB 3.1 - 2MB ChipRAM - 8 MB FastRAM - Impact A2000-HC+8 Series II - SD2SCSI 16GB - Indivision ECS V2​​
GianDO

Esperto
 
Messaggi: 93
Iscritto il: sab ott 31, 2020 11:59 am
Località: Siena

Re: Configurazioni WinUAE

Messaggioda AMIGASYSTEM » sab dic 19, 2020 1:05 am

GianDO ha scritto:Io ho fatto il dhrystones con AIBB e i valori si discostano parecchio: nell'emulatore ho un valore di 201 punti e sulla macchina reale di 501. Troppo diversi .. L'A2000 emulato l'ho preparato secondo quanto suggerito nel post di AMIGASYSTEM.

Come citato più volte i programmi di Benchmark sono vecchissimi e non conoscono WinUAE dando valori sballati, quindi inutile continuare ad usarli per i vari confronti.

I ho Emulato quasi alla perfezione il mio A4000/060, il mio A1200 e tutti gli altri Amiga che vedi in firma basandomi sui software che utilizzavo.

Detto questo come citato da Seiya WinUAE oggi non rappresenta più il vecchio Emulatore ma la macchina Amiga ideale per sviluppare e testare software in maniera veloce e perfetta visto che si può testare il software su tutte le piattaforme Amiga.
Immagine - AROS One Home Site - AfA One - AROS One x86 - AROS One 68K - WinUAE OS 4.1 -

Miei AMIGA
Amiga 4000/Cyberstorm MK II/060/Picasso RAM 6MB Kick 3.1
Amiga 1200/030 Ram 16 Mega HD 500 MB
Amiga 1200/040 Ram 32 Mega HD 500 MB
Amiga 600 HD 20 MB
Amiga 600 Doppio Kickstart 2.05-1.3
Amiga 500 Plus Doppio Kickstart 204-1.3
Amiga 500
CD32/SX-32 MK1 RAM 8 MB HD 4G
CD32 Standard
Avatar utente
AMIGASYSTEM

Staff
 
Messaggi: 5510
Iscritto il: ven lug 25, 2008 8:39 pm
Località: Brindisi

Re: Configurazioni WinUAE

Messaggioda Seiya » sab dic 19, 2020 1:26 am

GianDO ha scritto:Io ho fatto il dhrystones con AIBB e i valori si discostano parecchio: nell'emulatore ho un valore di 201 punti e sulla macchina reale di 501.


questo un 68030 emulato (i Mhz della cpu e fpu sono sparati a vambera). Cris030F è la mia ex Blizzard 1230-IV:
Immagine

Il Drhystones come vedi è praticamente quasi uguale e infatti poi a me la sensazione è che in alcuni giochi e demo la velocità sia quella. Chissà forse un giorno Toni troverà il modo di mettere una sistema simile anche per la FPU.
io ho messo in quel settaggio 33.0000 Mhz che emula poi un qualcosa di simile ad un 50 Mhz. Tu se vuoi un 25 Mhz devi andare a tentativi.
Seiya

Supremo
 
Messaggi: 3653
Iscritto il: sab lug 04, 2009 11:22 pm

Re: Configurazioni WinUAE

Messaggioda GianDO » sab dic 19, 2020 1:57 am

AMIGASYSTEM ha scritto:Detto questo come citato da Seiya WinUAE oggi non rappresenta più il vecchio Emulatore ma la macchina Amiga ideale per sviluppare e testare software in maniera veloce e perfetta visto che si può testare il software su tutte le piattaforme Amiga.


Ma se si sviluppa software su una macchina troppo ideale poi c'è il rischio che non funzioni come dovrebbe su una reale ..
Che senso ha creare una macchina ideale con WinUAE e installare il WB 3.1 del 92 emulando addirittura l'hardware di quegli anni? Emulare vuol dire "comportarsi come..." (un'Amiga reale). Simulare significa "far finta di ..." (essere un Amiga reale). Se WinUAE deve rappresentare una macchina Amiga ideale allora lo deve essere fino in fondo, quindi non sarebbe più un emulatore, ma sarebbe un'altra cosa .. ossia un cosa che nel mondo reale non esiste. Un emulatore dovrebbe attenersi quanto più possibile alla realtà altrimenti diventa un simulatore. Da quello che dite e che vedo usando un po' WinUAE io direi che è una via di mezzo, in alcuni casi emula, in altri casi simula. Questo doppio comportamento potrebbe essere una debolezza ..
A2000 B2000CR Rev. 6 - KS 3.1 - WB 3.1 - 2MB ChipRAM - 8 MB FastRAM - Impact A2000-HC+8 Series II - SD2SCSI 16GB - Indivision ECS V2​​
GianDO

Esperto
 
Messaggi: 93
Iscritto il: sab ott 31, 2020 11:59 am
Località: Siena

Re: Configurazioni WinUAE

Messaggioda Seiya » sab dic 19, 2020 3:11 am

perchè WinUAE a differenza di altri ti lascia la libertà di crearti da solo l'hardware che avevi nella realtà agendo su varie impostazioni. In altri emulatori hai delle scelte predefinite sul processore. Qui devi arrivarci smanettando un po' come le opzioni.
La scelta è che tu puoi decidere di rimanere fedele il più possibile al tuo computer che avevi o hai in casa oppure crearti l'Amiga 68k più potente e veloce dell'universo.
E' un emuatore perchè ogni cosa che tu avevi nell'Amiga viene emulata al 100% con anche gli stessi bug dell'hardware e del software. Io lo usi in tutti i modi. Super veloce quando voglio la velocità oppure cerco di smanettare fino a quando non trovo una velocità che ricordi più o meno l'hardware che avevo.
Seiya

Supremo
 
Messaggi: 3653
Iscritto il: sab lug 04, 2009 11:22 pm

Re: Configurazioni WinUAE

Messaggioda GianDO » sab dic 19, 2020 12:01 pm

Seiya ha scritto:perchè WinUAE a differenza di altri ti lascia la libertà di crearti da solo l'hardware che avevi nella realtà agendo su varie impostazioni. In altri emulatori hai delle scelte predefinite sul processore. Qui devi arrivarci smanettando un po' come le opzioni.
La scelta è che tu puoi decidere di rimanere fedele il più possibile al tuo computer che avevi o hai in casa oppure crearti l'Amiga 68k più potente e veloce dell'universo.
E' un emuatore perchè ogni cosa che tu avevi nell'Amiga viene emulata al 100% con anche gli stessi bug dell'hardware e del software. Io lo usi in tutti i modi. Super veloce quando voglio la velocità oppure cerco di smanettare fino a quando non trovo una velocità che ricordi più o meno l'hardware che avevo.


Se emulasse al 100% un Amiga reale non ci sarebbe il problema delle frequenze, fpu, ecc. e funzionerebbero anche i benchmark, ma visto che questi ultimi non lo riconoscono probabilmente al 100% non emula ..

Poi, per carità, potrebbe essere una cosa positiva per questioni di praticità crearsi un amiga superveloce, ma mi chiedo se un software viene progettato su un amiga superveloce poi su un amiga reale lento funziona bene o succede come con alcuni giochi su PC progettati per il 286 e che sul pentium erano ingiocabili per via della velocità?
A2000 B2000CR Rev. 6 - KS 3.1 - WB 3.1 - 2MB ChipRAM - 8 MB FastRAM - Impact A2000-HC+8 Series II - SD2SCSI 16GB - Indivision ECS V2​​
GianDO

Esperto
 
Messaggi: 93
Iscritto il: sab ott 31, 2020 11:59 am
Località: Siena

Re: Configurazioni WinUAE

Messaggioda AMIGASYSTEM » sab dic 19, 2020 12:26 pm

GianDO ha scritto:Ma se si sviluppa software su una macchina troppo ideale poi c'è il rischio che non funzioni come dovrebbe su una reale ..

Dipende da cosa si vuole sviluppare, se per esempio su un Amiga reale sviluppi software per OS3.9 questo non funzionerà su OS3.1, detto questo lo sviluppatore con WinUAE poò sviluppare quello che vuole in base alla macchina di destinazione.

Che senso ha creare una macchina ideale con WinUAE e installare il WB 3.1 del 92 emulando addirittura l'hardware di quegli anni? Emulare vuol dire "comportarsi come..." (un'Amiga reale). Simulare significa "far finta di ..." (essere un Amiga reale).

Serve solo per fare test, WinUAE viene usato dai giocatori per eseguire giochi di "qualsiasi tipo e potenza" cosa che non può essere fatto sul reale altrimenti bisogna possederele tuti i modelli Amiga

Se WinUAE deve rappresentare una macchina Amiga ideale allora lo deve essere fino in fondo, quindi non sarebbe più un emulatore, ma sarebbe un'altra cosa ..

WinUAE oggi come oggi non è più considerato un Emulatore visto che fa tutto e anche meglio del reale

Un emulatore dovrebbe attenersi quanto più possibile alla realtà altrimenti diventa un simulatore. Da quello che dite e che vedo usando un po' WinUAE io direi che è una via di mezzo, in alcuni casi emula, in altri casi simula. Questo doppio comportamento potrebbe essere una debolezza ..

Impara a conoscere WinUAE non soltando emulando vecchie configurazioni che ormai non servono più a nessuno visto che non puoi eseguire niente di nuovo.

Se emulasse al 100% un Amiga reale non ci sarebbe il problema delle frequenze, fpu, ecc. e funzionerebbero anche i benchmark, ma visto che questi ultimi non lo riconoscono probabilmente al 100% non emula ..

Non lo conoscono perchè è più evoluto, prova su Windows 95 ad eseguire benchmark utilizzando un "nuovo Hardware" vedi se lo riconosce, come detto chi nasce prima non può conoscere ciò che viene fatto dopo salvo il software non venga aggiornata la sua libreria per il nuovo Hardware, in questo caso WinUAE non è riconosciuto, SYS info mette un punto interrogativo sul tipo di macchina e da valori sballati, quindi inutile usarlo.

Poi, per carità, potrebbe essere una cosa positiva per questioni di praticità crearsi un amiga superveloce, ma mi chiedo se un software viene progettato su un amiga superveloce poi su un amiga reale lento funziona bene o succede come con alcuni giochi su PC progettati per il 286 e che sul pentium erano ingiocabili per via della velocità?


Non è questo il concetto, con WinUAE lo sviluppatore ha l'opportunità di testare il suo software con tutti i modelli Amiga, cosa impensabile sul reale, e per ogni macchina rilascia il proprio eseguibile, alcuni dei quali rilasciato appositamente per WinUAE, un esempio su tutti Warz3D per WinUAE dove si ottienne una accellerazione "hardware"

Chiudiamo qui perchè sembra che questa sia solo un thread anti WinuUAE
Immagine - AROS One Home Site - AfA One - AROS One x86 - AROS One 68K - WinUAE OS 4.1 -

Miei AMIGA
Amiga 4000/Cyberstorm MK II/060/Picasso RAM 6MB Kick 3.1
Amiga 1200/030 Ram 16 Mega HD 500 MB
Amiga 1200/040 Ram 32 Mega HD 500 MB
Amiga 600 HD 20 MB
Amiga 600 Doppio Kickstart 2.05-1.3
Amiga 500 Plus Doppio Kickstart 204-1.3
Amiga 500
CD32/SX-32 MK1 RAM 8 MB HD 4G
CD32 Standard
Avatar utente
AMIGASYSTEM

Staff
 
Messaggi: 5510
Iscritto il: ven lug 25, 2008 8:39 pm
Località: Brindisi

Re: Configurazioni WinUAE

Messaggioda GianDO » sab dic 19, 2020 2:15 pm

@AMIGASYSTEM

Non voglio assolutamente creare discussioni anti WinUAE. Lo scopo di questo thread è anche il confronto con altri utenti. Dal confronto le cose posso sempre migliorare.

Impara a conoscere WinUAE non soltando emulando vecchie configurazioni che ormai non servono più a nessuno visto che non puoi eseguire niente di nuovo.


Parli di poter fare nuove configurazioni, ma qui puoi sfruttare solo combinazioni fra processori e schede del passato. Se emuli il nuovoc on schede e processorid el passato, non hai fatto niente di nuovo, hai solo fattouna configurazione che magari in passato non ti potevi permettere.
Forse l'unica cosa nuova interessante è che in WinUAE puoi arrivare a 1GB di RAM cosa impensabile in quel periodo.

Qui è sbagliato anche il concetto di emulazione, si trattarebbe semmai di virtualizzazione. Cioé tu crei una macchina virtuale, ossia una macchina con caratteristiche non riscontrabili nella realtà, quindi virtuale.

Non lo conoscono perchè è più evoluto, prova su Windows 95 ad eseguire benchmark utilizzando un "nuovo Hardware" vedi se lo riconosce, come detto chi nasce prima non può conoscere ciò che viene fatto dopo salvo il software non venga aggiornata la sua libreria per il nuovo Hardware, in questo caso WinUAE non è riconosciuto, SYS info mette un punto interrogativo sul tipo di macchina e da valori sballati, quindi inutile usarlo.


Quello che affermi è logico, ma il punto era: Se WinUAE emula al 100% come tu hai detto un Amiga reale, un programma tipo SysInfo non dovrebbe accorgersi di niente e trattarlo come se fosse reale, ma cosi non è.
A2000 B2000CR Rev. 6 - KS 3.1 - WB 3.1 - 2MB ChipRAM - 8 MB FastRAM - Impact A2000-HC+8 Series II - SD2SCSI 16GB - Indivision ECS V2​​
GianDO

Esperto
 
Messaggi: 93
Iscritto il: sab ott 31, 2020 11:59 am
Località: Siena

Re: Configurazioni WinUAE

Messaggioda GianDO » sab dic 19, 2020 2:16 pm

@AMIGASYSTEM

Non voglio assolutamente creare discussioni anti WinUAE. Lo scopo di questo thread è anche il confronto con altri utenti. Dal confronto le cose posso sempre migliorare.

Impara a conoscere WinUAE non soltando emulando vecchie configurazioni che ormai non servono più a nessuno visto che non puoi eseguire niente di nuovo.


Parli di poter fare nuove configurazioni, ma qui puoi sfruttare solo combinazioni fra processori e schede del passato. Se emuli il nuovo con schede e processori del passato, non hai fatto niente di nuovo, hai solo fatto una configurazione che magari in passato non ti potevi permettere.
Forse l'unica cosa nuova interessante è che in WinUAE puoi arrivare a 1GB di RAM cosa impensabile in quel periodo.

Qui è sbagliato anche il concetto di emulazione, si trattarebbe semmai di virtualizzazione. Cioé tu crei una macchina virtuale, ossia una macchina con caratteristiche non riscontrabili nella realtà, quindi virtuale.

Non lo conoscono perchè è più evoluto, prova su Windows 95 ad eseguire benchmark utilizzando un "nuovo Hardware" vedi se lo riconosce, come detto chi nasce prima non può conoscere ciò che viene fatto dopo salvo il software non venga aggiornata la sua libreria per il nuovo Hardware, in questo caso WinUAE non è riconosciuto, SYS info mette un punto interrogativo sul tipo di macchina e da valori sballati, quindi inutile usarlo.


Quello che affermi è logico, ma il punto era: Se WinUAE emula al 100% come tu hai detto un Amiga reale, un programma tipo SysInfo non dovrebbe accorgersi di niente e trattarlo come se fosse reale, ma cosi non è.
A2000 B2000CR Rev. 6 - KS 3.1 - WB 3.1 - 2MB ChipRAM - 8 MB FastRAM - Impact A2000-HC+8 Series II - SD2SCSI 16GB - Indivision ECS V2​​
GianDO

Esperto
 
Messaggi: 93
Iscritto il: sab ott 31, 2020 11:59 am
Località: Siena

Re: Configurazioni WinUAE

Messaggioda AMIGASYSTEM » sab dic 19, 2020 2:45 pm

GianDO ha scritto:Parli di poter fare nuove configurazioni, ma qui puoi sfruttare solo combinazioni fra processori e schede del passato. Se emuli il nuovoc on schede e processorid el passato, non hai fatto niente di nuovo, hai solo fattouna configurazione che magari in passato non ti potevi permettere.
Forse l'unica cosa nuova interessante è che in WinUAE puoi arrivare a 1GB di RAM cosa impensabile in quel periodo.

Forse l'unica cosa è che continui a denigrare WinUAE senza conoscere, con WinUAE hai una Scheda Vudeo UAE a 32 Bit e un Audio UAE a 16Bit che no esiste sul Reale, puoi avere OS3.9 BB4 come AFA One e AmikitX e simili che non puoi avviare su un Amiga reale, hai un AROS 68k che non puoi utilizzare su un Amiga reale se non alla moviola.

Qui è sbagliato anche il concetto di emulazione, si trattarebbe semmai di virtualizzazione. Cioé tu crei una macchina virtuale, ossia una macchina con caratteristiche non riscontrabili nella realtà, quindi virtuale.

Non fare confusione WinUAE non è una Macchina Virtuale è un Emulatore Amiga che in alcune emulazione come OS4 si comporta come un vero Amiga utilizzando Driver reali di OS4.

Quello che affermi è logico, ma il punto era: Se WinUAE emula al 100% come tu hai detto un Amiga reale, un programma tipo SysInfo non dovrebbe accorgersi di niente e trattarlo come se fosse reale, ma cosi non è.


SYS info è una applicazione inutile per WinUAE lo vede come "Virtual Amiga?" vedi screenshot e riporta dati sballati.

Finiamola qui perchè ci stiamo ripetendo e non possiamo discutere all'infinito, se vuoi continuare a parlare di configurazione come da oggetto va bene, altrimenti la discussione sarà chiusa
Allegati
SYS.jpg
Immagine - AROS One Home Site - AfA One - AROS One x86 - AROS One 68K - WinUAE OS 4.1 -

Miei AMIGA
Amiga 4000/Cyberstorm MK II/060/Picasso RAM 6MB Kick 3.1
Amiga 1200/030 Ram 16 Mega HD 500 MB
Amiga 1200/040 Ram 32 Mega HD 500 MB
Amiga 600 HD 20 MB
Amiga 600 Doppio Kickstart 2.05-1.3
Amiga 500 Plus Doppio Kickstart 204-1.3
Amiga 500
CD32/SX-32 MK1 RAM 8 MB HD 4G
CD32 Standard
Avatar utente
AMIGASYSTEM

Staff
 
Messaggi: 5510
Iscritto il: ven lug 25, 2008 8:39 pm
Località: Brindisi

Re: Configurazioni WinUAE

Messaggioda Seiya » sab dic 19, 2020 4:07 pm

un topic utile per far meglio conoscere pregi e difetti dell'emulatore e farlo comprendere meglio. Non è un Anti WinUAE, ma poi anche se lo fosse si parla di un programma che non cambia la vita a nessuno. Se ti piace lo usi, altrimenti no. Ci sono alternative come FS-UAE o WinFellow. Però anche tra pregi e difetti è sempre utile trovare un punto in comune per farlo apprezzare a chi lo conosce poco.
Forse è meglio aprire un topic più adeguato
Seiya

Supremo
 
Messaggi: 3653
Iscritto il: sab lug 04, 2009 11:22 pm

Re: Configurazioni WinUAE

Messaggioda Seiya » sab dic 19, 2020 4:16 pm

GianDO ha scritto:
Quello che affermi è logico, ma il punto era: Se WinUAE emula al 100% come tu hai detto un Amiga reale, un programma tipo SysInfo non dovrebbe accorgersi di niente e trattarlo come se fosse reale, ma cosi non è.


tu forse non conosci i retroscena nella Comunità amiga. WinUAE è sempre stato mal visto; il distruttore dell'Amiga e Sysinfo cerca di sminuirlo nei commenti. Altri benchmark riconoscono un Amiga 68k e come tale lo commentano indipendentemente dalla velocità.
Seiya

Supremo
 
Messaggi: 3653
Iscritto il: sab lug 04, 2009 11:22 pm

Re: Configurazioni WinUAE

Messaggioda AMIGASYSTEM » sab dic 19, 2020 4:48 pm

Seiya ha scritto:Se ti piace lo usi, altrimenti no. Ci sono alternative come FS-UAE o WinFellow. Però anche tra pregi e difetti è sempre utile trovare un punto in comune per farlo apprezzare a chi lo conosce poco.
Forse è meglio aprire un topic più adeguato

Non ci sono alternative tutti gli Emulatori Amiga che sono "decine", nessuno escluso sono tutte basate su WinUAE "meno aggiornato" quindi sostanzialmente non cambia nulla.
Immagine - AROS One Home Site - AfA One - AROS One x86 - AROS One 68K - WinUAE OS 4.1 -

Miei AMIGA
Amiga 4000/Cyberstorm MK II/060/Picasso RAM 6MB Kick 3.1
Amiga 1200/030 Ram 16 Mega HD 500 MB
Amiga 1200/040 Ram 32 Mega HD 500 MB
Amiga 600 HD 20 MB
Amiga 600 Doppio Kickstart 2.05-1.3
Amiga 500 Plus Doppio Kickstart 204-1.3
Amiga 500
CD32/SX-32 MK1 RAM 8 MB HD 4G
CD32 Standard
Avatar utente
AMIGASYSTEM

Staff
 
Messaggi: 5510
Iscritto il: ven lug 25, 2008 8:39 pm
Località: Brindisi

PrecedenteProssimo

Torna a Amiga OS Classic (1.x-3.x)

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron