Amiga Inc. perde registrazioni del marchio amiga

Le nostre news.

Re: Amiga Inc. perde registrazioni del marchio amiga

Messaggioda AMIGATV » sab mag 13, 2017 3:10 pm

cmq quelli di hyperion sono dei geni :riflette: :no:
- Amiga 1200 commodore - Hardital: TQM68030 50mhz 68882 16 mb - wifi - hd sd 4 gb wb 3.1

- Commodore 64c + floppy

- Commodore 64 prima versione non funzionante :(

- Sistema Aros - Pentium 4 2.4 ghz - ati 9600 xt 128mb - 768 ddr mb - hd 40 gb - Icaros desktop
Avatar utente
AMIGATV

Staff
 
Messaggi: 6499
Iscritto il: ven mag 14, 2004 8:46 pm
Località: Treviso

Re: Amiga Inc. perde registrazioni del marchio amiga

Messaggioda ikir » dom mag 14, 2017 1:07 pm

Che delirio.... :riflette:
Avatar utente
ikir

Admin
 
Messaggi: 10101
Iscritto il: mer gen 08, 2003 7:33 pm
Località: SYS:Prefs/

Re: Amiga Inc. perde registrazioni del marchio amiga

Messaggioda MacGyverPPC » dom mag 14, 2017 11:58 pm

Ma,strano che Trevor non fà nulla,dopo l'acquisizione dei SW più famosi. :sperduto:
OS4.1.3Immagine+SAM= ImmagineNG c'è!
SAM440EP: OS4.1.4Up4:con USB2.0 UP,RunInUae integrato con Kickstart 3.1,1.3,CD32 originali, MUI migliorato ecc/HD400GbSata/masterizzatore sataDVD/SB Audigy5.1.
AMIGA1200PPC/060(HomeTower):OS4Classic/USB/BlizzardPPC/BVision/Ram128Mb/HD/CD-DVD/RW :rock:
AMIKIT WinUAE:OS3.9/OS4 FE : AMD A8 x64
Immagine
Advance
Multitask
Integrated
Grafic
Architecture
Avatar utente
MacGyverPPC

Leggenda
 
Messaggi: 10597
Iscritto il: sab set 22, 2007 4:51 pm
Località: Alessandria

Re: Amiga Inc. perde registrazioni del marchio amiga

Messaggioda Amiga Supremo » mar mag 16, 2017 9:27 pm

AMIGATV ha scritto:cmq quelli di hyperion sono dei geni :riflette: :no:

Per HYPERION è ancora valido quanto stabilito nell'accordo extragiudiziale.
Sicuramente con la dipartita di Pentti Kouri, gli eredi avranno dato a JOHN A. GRZYMALA ben altre priorità e soprattutto "grattacapi".
...A good friend of flew on the Commodore Jet to Irving Gould's house in the Bahamas in about 1996. At that time Irving Gould was alive and well living in retirement and was believed to still be a Canadian citizen. Go CANADA!!!
Avatar utente
Amiga Supremo

Supporter!!
 
Messaggi: 8300
Iscritto il: dom apr 29, 2007 12:56 pm

Re: Amiga Inc. perde registrazioni del marchio amiga

Messaggioda Amiga Supremo » mar mag 16, 2017 9:31 pm

andres ha scritto:Sarebbe interessante sapere cosa sta avvenendo, o è avvenuto, dietro le quinte. Fra Amiga Inc. e Cloanto, soprattutto.

Secondo me tutto ha avuto inizio da qui:
Immagine

andres ha scritto:Ci vuole una società che rimetta insieme tutti i pezzi, che abbia la liquidità per riprendersi anche il marchio Commodore e, cercando investitori di terze parti, provare a impostare un piccolo rilancio.
Senza questo e con le attuali divisioni e spezzatini, gli scorsi 20 anni e passa dovrebbero aver insegnato che non si va da nessuna parte.

Ai tempi di Pentti Kouri la liquidità potenzialmente sarebbe stata l'ultimo dei problemi; peccato però che abbia prevalso il primo di PROBLEMA, ovvero il disinteresse...
Ed erano pure altri tempi.
...A good friend of flew on the Commodore Jet to Irving Gould's house in the Bahamas in about 1996. At that time Irving Gould was alive and well living in retirement and was believed to still be a Canadian citizen. Go CANADA!!!
Avatar utente
Amiga Supremo

Supporter!!
 
Messaggi: 8300
Iscritto il: dom apr 29, 2007 12:56 pm

Re: Amiga Inc. perde registrazioni del marchio amiga

Messaggioda andres » ven mag 19, 2017 8:16 pm

Comunque mi pare la situazione si stia veramente incasinando, con Hyperion che sta cercando di registrare marchi in opposizione a Cloanto. Inutile proseguire con questo caos, senza qualcuno che rimetta tutto insieme e abbia un budget per farlo, è una guerra fra poveri che non porterà a niente.
A1200/020+68882 - 6 MB RAM - AmigaOS 3.0
Parliamo di Home Recording e Audio
Avatar utente
andres

Eroe
 
Messaggi: 2070
Iscritto il: mer mar 04, 2009 10:40 pm

Re: Amiga Inc. perde registrazioni del marchio amiga

Messaggioda cip060 » ven mag 19, 2017 9:49 pm

Cosa cambia se il marchio sia di uno dell'altro o di mia nonna
sono anni che ognuno va per i fatti suoi
Sto fatto e' IRRRILEVANTE per tutti
chi scrive os 4.1 va avanti per la sua strada
chi produce x1000 x 5000 va avanti
acube va avanti
cloanto va avanti
non vedo nessun problema
amiga amiga one wb workbench
The race is run, the flag unfurled, the champion now will rest
Carrol Shelby
The people who are crazy enough to think they can change the world are the ones who do.
STEVE JOBS
Avatar utente
cip060

Leggenda
 
Messaggi: 7310
Iscritto il: lun feb 17, 2003 9:19 pm
Località: Treviso

Re: Amiga Inc. perde registrazioni del marchio amiga

Messaggioda Raffaele » sab mag 20, 2017 3:23 pm

MacGyverPPC ha scritto:Ma,strano che Trevor non fà nulla,dopo l'acquisizione dei SW più famosi. :sperduto:


Ti ricordi che Trevor scrisse che lui aveva chiesto il costo dei diritti ad Amiga Inc. e la risposta era stata una richiesta esorbitante? Su Amigaworld o su Amiga.org Trevor scrisse testualmente: "Immaginatevi una cifra... Ecco! Mi hanno chiesto la cifra X ma con uno zero in più!".

Adesso o sta aspettando che Amiga Inc. con l'acqua alla gola lo chiami disperata, o di raccogliere i cocci in seguito.

Amiga Supremo ha scritto:[Ai tempi di Pentti Kouri la liquidità potenzialmente sarebbe stata l'ultimo dei problemi; peccato però che abbia prevalso il primo di PROBLEMA, ovvero il disinteresse...
Ed erano pure altri tempi.


Ai tempi di Pentti Kouri per Amiga Inc. sono transitati fra i 30 e i 60 milioni di dollari finiti nel nulla. C'è un sito online che raccontava questa storia.
L'interesse di Kouri e di Bill Mc Ewen non era Amiga ma replicare quello che avevano fatto Irving Gould e Mehdi Alì con Commodore fatturando a vuoto per giustificare davanti al fisco USA un rilancio che non sarebbe mai avvenuto.

Se MorphOS team non si fosse tenuta MorphOS e non avesse tirato fuori i Pegasos, Bill Mc Ewen non sarebbe mai stato costretto a licenziare gli Amiga One ad Eyetech, e a far fare AmigaOS 4 ad Hyperion, tirandolo fuori dal cilindro all'ultimo momento, per non perdere il mercato Amiga che adesso sarebbe dominato dal solo MorphOS.
Se invece MOS team avesse consegnato i sorgenti di MorphOS a Bill Mc Ewen adesso di MorphOS nessuno saprebbe niente e Amiga Inc. avrebbe continuato a fare la ditta magica che fa "sparire" i soldi dei ricconi... :riflette:
Que viva Amiga! :ammicca:
Avatar utente
Raffaele

Supremo
 
Messaggi: 3446
Iscritto il: dom mag 22, 2005 1:01 pm
Località: Qualche volta qui, qualche volta su altri siti

Re: Amiga Inc. perde registrazioni del marchio amiga

Messaggioda andres » sab mag 20, 2017 3:51 pm

Secondo me la questione è più complessa.
Ovviamente è una mia speculazione, ma ho l'impressione che Amiga Inc. stia "vendendo" con modalità un po' particolari (lasciando scadere i marchi) perché altrimenti ci sarebbero stati dei grossi debiti da ripianare, o comunque problemi legati alla società stessa. Penso che dietro le quinte ci sia una qualche forma accordo con Cloanto, probabilmente iniziata da parecchio tempo.

A parte questo, la diatriba che sta nascendo fra Hyperion e Cloanto non credo sarà priva di conseguenze.

Infine, gli ultimi 20 anni hanno dimostrato che senza una società forte e solida in grado di rimettere insieme tutti i pezzi, non si va da nessuna parte. I numeri nei forum li vediamo tutti. 10 anni fa eravamo 4 gatti, ora siamo 2 gatti. Fra 5 anni ci sarà un gatto, poi nessuno, perché anche gli appassionati più appassionati, col passare degli anni si stancano.
Se Hyperion, Cloanto, A-EON, i detentori del marchio Commodore ecc... non prenderanno atto di questo, si troveranno con niente in mano, che è ancora meno di quel poco che hanno.
A1200/020+68882 - 6 MB RAM - AmigaOS 3.0
Parliamo di Home Recording e Audio
Avatar utente
andres

Eroe
 
Messaggi: 2070
Iscritto il: mer mar 04, 2009 10:40 pm

Re: Amiga Inc. perde registrazioni del marchio amiga

Messaggioda Raffaele » dom mag 21, 2017 7:55 am

andres ha scritto:I numeri nei forum li vediamo tutti. 10 anni fa eravamo 4 gatti, ora siamo 2 gatti. Fra 5 anni ci sarà un gatto, poi nessuno, perché anche gli appassionati più appassionati, col passare degli anni si stancano.


Più che altro, dati gli eventi umani, tutta la generazione di Amighisti intorno ai 50 anni, fra venti anni incomincerà a passare nel mondo dei più...

Non dimentichiamocelo. Non siamo eterni. :no: :rock:

Per l'intanto mi faccio una bella grattata di... :fuck:

O riusciamo a rinnovare Amiga adesso che abbiamo ancora i numeri e i programmatori, facendolo diventare un sistema aggiornato, rinnovato, flessibile e appetibile al mercato, e a scavarci una nicchia nel mercato stesso, passando lo scettro ad una nuova generazione di amighisti, o fra venti anni Amiga sarà solo un evento semisconosciuto della storia dell'informatica, e di questo ne saranno contenti solo i detrattori, che hanno saputo dire della piattaforma solo malignità, e gli inguaribili nostalgici per cui il sistema era e doveva essere solo 68000 affossandoci in un perenne crepuscolo, condannando Amiga a non vedere più la luce del sole limitandosi a vivacchiare in mezza luce, nella penombra. :mah: :skull: :riflette:
Que viva Amiga! :ammicca:
Avatar utente
Raffaele

Supremo
 
Messaggi: 3446
Iscritto il: dom mag 22, 2005 1:01 pm
Località: Qualche volta qui, qualche volta su altri siti

Re: Amiga Inc. perde registrazioni del marchio amiga

Messaggioda andres » dom mag 21, 2017 1:06 pm

Non mi pare quello anagrafico il problema, che fra noi ci sono molti trentenni e quarantenni (pochissimi ventenni, questo senza dubbio), che poi fra 20 o 30 o 40 anni non sai nemmeno se esisteranno i computer e i sistemi operativi come li intendiamo oggi.

Il punto è che continuando così tutto sparirà molto molto prima.
A1200/020+68882 - 6 MB RAM - AmigaOS 3.0
Parliamo di Home Recording e Audio
Avatar utente
andres

Eroe
 
Messaggi: 2070
Iscritto il: mer mar 04, 2009 10:40 pm

Re: Amiga Inc. perde registrazioni del marchio amiga

Messaggioda Amiga Supremo » mar mag 23, 2017 8:15 pm

Raffaele ha scritto:Ai tempi di Pentti Kouri per Amiga Inc. sono transitati fra i 30 e i 60 milioni di dollari finiti nel nulla. C'è un sito online che raccontava questa storia.

87 million dollars.

Raffaele ha scritto:L'interesse di Kouri e di Bill Mc Ewen non era Amiga ma replicare quello che avevano fatto Irving Gould e Mehdi Alì con Commodore fatturando a vuoto per giustificare davanti al fisco USA un rilancio che non sarebbe mai avvenuto.

A Irving Gould semplicemente il gioco ad un certo momento non interessava più e visto che "giocattoli" più interessanti non gli mancavano, optò per quel che è successo; possiamo chiamarla una mera questione di priorità.
L'interesse di Pentti Kouri invece è sempre stata la "finanza creativa"; parallelamente probabilmente avrebbe anche portato avanti qualcosa.
Peccato però che la sua visione di AMIGA non fosse proprio in linea con quella della COMUNITA' AMIGA...

Raffaele ha scritto:Se MorphOS team non si fosse tenuta MorphOS e non avesse tirato fuori i Pegasos, Bill Mc Ewen non sarebbe mai stato costretto a licenziare gli Amiga One ad Eyetech, e a far fare AmigaOS 4 ad Hyperion, tirandolo fuori dal cilindro all'ultimo momento, per non perdere il mercato Amiga che adesso sarebbe dominato dal solo MorphOS.
Se invece MOS team avesse consegnato i sorgenti di MorphOS a Bill Mc Ewen adesso di MorphOS nessuno saprebbe niente e Amiga Inc. avrebbe continuato a fare la ditta magica che fa "sparire" i soldi dei ricconi... :riflette:

Riguardo a MorphOS, ad un certo punto accadde che a Thendic/Genesi (Bill Buck and Raquel Velasco) venne in mente di richiedere alcuni diritti su AmigaOS...
...A good friend of flew on the Commodore Jet to Irving Gould's house in the Bahamas in about 1996. At that time Irving Gould was alive and well living in retirement and was believed to still be a Canadian citizen. Go CANADA!!!
Avatar utente
Amiga Supremo

Supporter!!
 
Messaggi: 8300
Iscritto il: dom apr 29, 2007 12:56 pm

Re: Amiga Inc. perde registrazioni del marchio amiga

Messaggioda Amiga Supremo » mar mag 23, 2017 8:38 pm

Quoto andres
Anche per me la questione è più complessa.
Quello che sta avvenendo è un po' come una sorta di usucapione concordato, sia per contenere le spese, sia per evitare di dover integrare nella questione anche altri soggetti, di fatto tecnicamente aventi diritto.

I contatti di CLOANTO con AMIGA Inc. si possono ritenere storici:
https://docs.google.com/file/d/0BxlY9g_ ... 2MmI4/edit
https://docs.google.com/file/d/0BxlY9g_ ... 1OGEx/edit

HYPERION suo malgrado è costretta a difendere i diritti che vanta in esclusiva perpetua mondiale, frutto dell'accordo extra giudiziale con AMIGA inc. (la difesa del MARCHIO è uno degli argomenti trattati contrattualmente: Trademark Protection) e a quanto pare, si sta muovendo piuttosto bene.
Al momento soprattutto in Europa (in USA comunque i giochi sono ancora aperti e ora con quel che hanno registrato in Europa, forse hanno anche un po' di margine di trattativa):
https://euipo.europa.eu/eSearch/#basic/ ... %20forever
https://euipo.europa.eu/copla/represear ... B%5D=81833
http://amiga-news.de/en/news/AN-2017-05-00039-EN.html
https://euipo.europa.eu/eSearch/#detail ... /016733024
https://euipo.europa.eu/eSearch/#detail ... /W01338754
...A good friend of flew on the Commodore Jet to Irving Gould's house in the Bahamas in about 1996. At that time Irving Gould was alive and well living in retirement and was believed to still be a Canadian citizen. Go CANADA!!!
Avatar utente
Amiga Supremo

Supporter!!
 
Messaggi: 8300
Iscritto il: dom apr 29, 2007 12:56 pm

Re: Amiga Inc. perde registrazioni del marchio amiga

Messaggioda Raffaele » mar mag 23, 2017 10:50 pm

Amiga Supremo ha scritto:
Raffaele ha scritto:Ai tempi di Pentti Kouri per Amiga Inc. sono transitati fra i 30 e i 60 milioni di dollari finiti nel nulla. C'è un sito online che raccontava questa storia.

87 million dollars.


Grazie per il link... :carucciiii:

Raffaele ha scritto:L'interesse di Kouri e di Bill Mc Ewen non era Amiga ma replicare quello che avevano fatto Irving Gould e Mehdi Alì con Commodore fatturando a vuoto per giustificare davanti al fisco USA un rilancio che non sarebbe mai avvenuto.

A Irving Gould semplicemente il gioco ad un certo momento non interessava più e visto che "giocattoli" più interessanti non gli mancavano, optò per quel che è successo; possiamo chiamarla una mera questione di priorità.
L'interesse di Pentti Kouri invece è sempre stata la "finanza creativa"; parallelamente probabilmente avrebbe anche portato avanti qualcosa.
Peccato però che la sua visione di AMIGA non fosse proprio in linea con quella della COMUNITA' AMIGA...


Che se ne faceva di Amiga il patron di Nokia?

Se anche avesse voluto fare qualcosa di creativo, sarebbe stato al solo scopo di farlo fallire per creare scena e giustificare maggiormente le perdite...

Ripeto Amiga serviva solo ed esclusivamente per inguattare denaro...

Raffaele ha scritto:Se MorphOS team non si fosse tenuta MorphOS e non avesse tirato fuori i Pegasos, Bill Mc Ewen non sarebbe mai stato costretto a licenziare gli Amiga One ad Eyetech, e a far fare AmigaOS 4 ad Hyperion, tirandolo fuori dal cilindro all'ultimo momento, per non perdere il mercato Amiga che adesso sarebbe dominato dal solo MorphOS.
Se invece MOS team avesse consegnato i sorgenti di MorphOS a Bill Mc Ewen adesso di MorphOS nessuno saprebbe niente e Amiga Inc. avrebbe continuato a fare la ditta magica che fa "sparire" i soldi dei ricconi... :riflette:

Riguardo a MorphOS, ad un certo punto accadde che a Thendic/Genesi (Bill Buck and Raquel Velasco) venne in mente di richiedere alcuni diritti su AmigaOS...


Thendic/Genesi producevano in linea di montaggio i computer Pegasos di B-Plan. Non ci appizzano una mazza con MorphOS.

Anche se avessero avuto velleità su AmigaOS arrivando a farsi causa con Amiga Inc. questo esula completamente dallo sviluppo di MorphOS.

Forse volevano acquisire tecnologia AmigaOS per farsi accettare come partner del MorphOS team ma gli è andata male, e meglio così perché MOS è rimasto indipendente...

CMQ rivangando un po' di storia...

All'inizio ma proprio all'inizio quelli di MorphOS li aiutò proprio Bill Mc. Ewen, per vedere se tiravano fuori dal cilindro qualcosa di buono che poteva vendere...

Non so se veramente voleva farlo, o se lo faceva solo per dare del fumo negli occhi alla comunità Amiga con un OS che non sarebbe mai decollato.

Tanto che gli concesse i sorgenti di OS 3.1.

Poi litigarono, non so perché...

Forse Bill Mc. Ewen voleva il controllo su tutto... O voleva farsi pagare una cifra i diritti di AmigaOS 3.1, o non si misero d'accordo sui dividendi delle vendita di MophOS,

Alla fine quelli di MorphOS risposero picche alle pretese (o alle richieste) di Mc. Ewen e fecero uscire l'OS da soli, e tanto si vide che MorphOS c'era veramente e funzionava una bellezza.

Una volta sapevo tutta la storia, poi l'età e altre faccende me l'han fatta dimenticare.
Que viva Amiga! :ammicca:
Avatar utente
Raffaele

Supremo
 
Messaggi: 3446
Iscritto il: dom mag 22, 2005 1:01 pm
Località: Qualche volta qui, qualche volta su altri siti

Re: Amiga Inc. perde registrazioni del marchio amiga

Messaggioda Amiga Supremo » mer mag 24, 2017 7:23 pm

Di AMIGA Inc., quel che più serviva a Kouri era la facciata, per cui un successo a costo contenuto era certamente nei suoi obiettivi.
A potenziale economico, la direzione finanza e amministrazione di AMIGA, intesa come società "CASA MADRE", credo che non sia mai arrivata a tanto, nemmeno ai tempi di Gould.
...A good friend of flew on the Commodore Jet to Irving Gould's house in the Bahamas in about 1996. At that time Irving Gould was alive and well living in retirement and was believed to still be a Canadian citizen. Go CANADA!!!
Avatar utente
Amiga Supremo

Supporter!!
 
Messaggi: 8300
Iscritto il: dom apr 29, 2007 12:56 pm

Precedente

Torna a News e rumors

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite