Programmare AmigaOS4.x

Software e hardware per OS4.x

Programmare AmigaOS4.x

Messaggioda ghillo » mer apr 22, 2020 9:35 pm

Ciao a tutti, volevo cominciare a imparare a programmare in C , ho scaricato e installato l'SDK del 4.1FE .
Ho cominciato a imparare qualcosa (a livello base) da HTML.it che c'è una guida sul C e a fare delle prove , ho intenzione di acquistare un testo scritto in libreria sul C per approfondire la cosa e anche per la praticità di un libro avete un testo da consigliarmi tenendo presente che sono un neofita a parte qualche piccolo programma in Basic ai tempi del Vic20 e avevo fatto un corso di Cobol perchè mia sorella l'aveva interrotto e diciamo che non sono propio del mestiere visto che sono un operaio.
Ho rispolverato anche gli articoli su Bitplane sulla programmazione Amiga compatibile (ma prima voglio imparare le basi del C) , per imparare in particolare la programmazione Amiga si trova in giro della documentazione cartacea rivolta a OS4 ( e magari in italiano visto che non conosco l'inglese) i vecchi libri della IHT o i Kernel reference manual possono essere ancora utili o sono troppo vecchi .
Visto che tra lavoro ,famiglia e altri impegni non so se poi riusciro a fare qualcosa di veramente utile o portare a termine questa idea però voglio provarci, mi piacerebbe riuscire a dare supporto a HW che non funziona su OS 4 tipo stampanti ,schede ecc. cosa si deve imparare bene per provare a gestire queste risorse HW?
Avatar utente
ghillo

Eroe
 
Messaggi: 1165
Iscritto il: sab set 27, 2003 9:19 pm
Località: Alseno (PC)

Re: Programmare AmigaOS4.x

Messaggioda clros » gio apr 23, 2020 8:10 pm

Un consiglio: inizia a programmare in C (meglio C++) "standard", senza usare le funzioni di un particolare OS.

Puoi farlo benissimo anche da PC, VisualStudio Community è in assoluto il miglior IDE esistente ed è completamente gratuito.
Inizia a realizzare di semplici progetti in modalità testuale.

Una volta imparate bene le basi, potrai spingerti oltre, usando le librerie STL di C++ e magari anche Boost.

A quel punto potrai decidere se iniziare a programmare su AmigaOS, la documentazione delle funzioni del sistema operativo (API) è indispensabile, *credo* che si trovi nell'SDK del 4.0

Per programmare driver (per stampanti e dispositivi) dovrai però spingerti ancora oltre, cercando di capire come funziona il sistema dei driver che è specifico per ogni OS. Dal mio punto di vista NON conviene, sia perchè difficile (almeno per quello che posso dirti), sia perchè impiegheresti tanto di quel tempo che, se riuscirai a finirlo, il dispositivo sarà già fuori produzione.

Buona fortuna! :ammicca:
Only AMIGA makes it possible !!
La colpa è sempre del Kernel!!
...un bit è formato da 8 byte...

Claudio "CP" La Rosa
Avatar utente
clros

Supremo
 
Messaggi: 3372
Iscritto il: ven mag 07, 2004 2:41 pm
Località: SYS 64738

Re: Programmare AmigaOS4.x

Messaggioda ghillo » gio apr 23, 2020 9:52 pm

Ok grazie per queste dritte. Insomma si deve iniziare per gradi e poi cercare di fare cose sempre piu' complesse. Va presa come una sfida che magari non porta a grandi risultati .
Avatar utente
ghillo

Eroe
 
Messaggi: 1165
Iscritto il: sab set 27, 2003 9:19 pm
Località: Alseno (PC)

Re: Programmare AmigaOS4.x

Messaggioda clros » ven apr 24, 2020 12:02 pm

ghillo ha scritto:Ok grazie per queste dritte. Insomma si deve iniziare per gradi e poi cercare di fare cose sempre piu' complesse. Va presa come una sfida che magari non porta a grandi risultati .


Sinceramente? Scrivere dei driver per AmigaOS, secondo me non ha alcun senso. Almeno che uno non sia abbastanza bravo e abbia (tanto) tempo da perdere. Che resterà comunque tempo perso.
La programmazione dei driver cmq resta molto difficile in qualsiasi ambiente, perchè richiede una conoscenza approfondita dell'HW sul quale stai lavorando. E, per quanto ne so, le specifiche dell'hardware spesso non sono di pubblico dominio.
Quindi, o si fa un driver "generico", che copra al massimo una classe di prodotti, con il rischio di non far funzionare le caratteristiche peculiari di un singolo prodotto (come *credo* avvenga in Linux, correggetemi e scusatemi se sbaglio) oppure il driver specifico lo deve scrivere il produttore (come avviene in Windows).

Ha invece sicuramente senso imparare in C/C++, sia perchè le conoscenze acquisite servono in qualsiasi ambito della programmazione (anche in AmigaOS, se proprio ci si vuole far del male!), sia perchè è uno dei linguaggi più richiesti, sia perchè ti abitua a pensare alla programmazione in senso generale.
In questo caso è utile darsi degli obiettivi ambiziosi fin dalla seconda settimana, tipo costruire dei giochini come il tris o l'impiccato fare qualcosa tipo rubrica che ti facciano usare classi, stream, container, iteratori ecc.
Non fermarti MAI agli esempi, fai qualcosa di concreto, fin da subito.
Only AMIGA makes it possible !!
La colpa è sempre del Kernel!!
...un bit è formato da 8 byte...

Claudio "CP" La Rosa
Avatar utente
clros

Supremo
 
Messaggi: 3372
Iscritto il: ven mag 07, 2004 2:41 pm
Località: SYS 64738


Torna a Amiga OS 4.x

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron